A Diano il prossimo polo termale della Liguria

Il nuovo centro EIRA Terme: un'importante risorsa turistica del Golfo Dianese

EIRA Terme
mercoledì 23 marzo 2011

L’acqua della fonte termale Battaglino sgorga nel territorio comunale di Diano Castello, a pochi chilometri da Diano Marina (IM). Le caratteristiche chimiche di quest’acqua termale consentono un proficuo impiego in diverse patologie, e troveranno ampio utilizzo nel centro EIRA Terme che potrà essere aperto entro pochi mesi. La collaborazione di tutti i soggetti coinvolti regalerà al Golfo Dianese una nuova e importante risorsa turistica in un settore di punta e con utenza di qualità.

Il sito termale presenta una importante risorsa, distintiva nell’universo termale: i sedimenti argillosi a contatto con la fonte sotterranea recentemente scoperta si sono arricchiti negli anni di sali minerali e delle sostanze presenti nell'acqua termale. Il sasso di argilla biocurativa EIRA ivi estratto ha così acquisito alte proprietà rigenerative.
La fonte termale e l’Argilla EIRA saranno le due risorse che consentiranno al territorio del Golfo Dianese di proporre un turismo termale improntato alla natura e al biologico. La Liguria si distingue per la quasi totale assenza di strutture di questo tipo (una sola attiva) in un comparto che invece sta dimostrando altrove una notevole effervescenza e grosse ricadute per le strutture alberghiere e turistiche in generale.
Le attività per la realizzazione del nuovo centro EIRA Terme, di cui parte sarà interrato per una precisa volontà di rispetto paesaggistico, sono già iniziate. Il progetto prevede  lo sviluppo del centro con piscine interne ed esterne, aree di riabilitazione, aree visita, grotte e collegamento accessi, aree tecniche, aree per servizi necessari dedicati al centro, ma anche spazi comuni, un anfiteatro, giardini, piste ciclabili, strade d’accesso.
L’impostazione olistica della nuova realtà termale del Golfo Dianese prevede anche l’installazione di sistemi fotovoltaici per la produzione indipendente di energia, nel completo rispetto dell’ambiente.
Non essendo una struttura alberghiera, tutte le ricadute turistiche e l’indotto andranno al territorio, in particolare a quelle strutture del Golfo Dianese che si organizzeranno per proporre soluzioni integrate, sfruttando le particolari condizioni economiche che EIRA Terme riserverà loro.

Fonte Termale Battaglino

Le analisi eseguite all’Università di Torino - Dipartimento Scienze cliniche e Biologiche sulla Fonte Termale Battaglino confermano che si tratta di un’acqua bicarbonato-solfato-calcica, con elevata concentrazione di ferro, che trova largo impiego in diverse malattie sensibili alla crenoterapia. Le caratteristiche chimiche dell’acqua che sgorga dalla Fonte Termale Battaglino consentono di farne proficuo impiego in diverse patologie, fra le altre il recupero funzionale fisioterapico-riabilitativo nei soggetti traumatizzati, la protezione e la cura della pelle, affezioni delle vie respiratorie. Risulta inoltre essere ben tollerata anche dalle pelli più delicate.

Sassi d’argilla EIRA

Il terreno sottostante la Fonte Termale Battaglino si presenta ricco di argilla con un’eccezionale caratteristica di purezza e capacità terapica, elementi che ne permettono l’utilizzo nel campo della cosmesi. L’argilla EIRA ha ottenuto dall’Università di Ferrara il riconoscimento quale prodotto idoneo per lo specifico utilizzo in seguito ai numerosi test effettuati.
La peculiarità di EIRA è proprio il “condizionamento – maturazione naturale” dagli elementi riscontrati e riconosciuti dal Ministero della Salute nel giugno 2009 nella Fonte Termale Battaglino. Tale ricco giacimento permette anche lo spostamento applicativo del principio attivo EIRA essiccato per la sua conversione in fango attraverso il noto processo chimico di “informazione” dei principi termali. Grazie alla ricchezza della Fonte Termale Battaglino è inoltre possibile l’utilizzo nelle terme di argilla ventilata abbinata all’acqua termale, che garantisce il proseguo della gestione del complesso in maniera autonoma e continuativa.
Questo prodotto naturale, non modificato durante l'estrazione e il confezionamento, è   commercializzato in un circuito professionale e mantiene inalterate proprietà originali che sono ben sintetizzate dalla dicitura “argilla biocurativa”.

Centro termale EIRA Terme

Il centro termale è progettato nel totale rispetto dell’ambiente e studiato a dimensione d’uomo. Rispettoso dell’ambiente perché sviluppato sottoterra, a dimensione d’uomo perché ogni piccolo dettaglio è stato studiato come se fosse unicamente destinato al singolo individuo e non a un pubblico numeroso.
Elemento caratterizzante di EIRA Terme è, oltre all’utilizzo della Fonte Termale Battaglino,  la produzione di argilla naturale, direttamente in sito, senza che essa sia sottoposta a trattamenti chimici, nel massimo rispetto dell’ambiente. Un aspetto per molti versi innovativo e che si sposa con l’orientamento olistico della struttura. 
EIRA Terme sarà l’unico centro termale in Italia a ridosso del mare, con sicuri benefici anche per le fasi drenanti e di relax, direttamente collegate al beneficio del trattamento, e necessarie dopo la cura termale.


Fonte:
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
Tel. +39.0184.66.15.87
Fax +39.0183.72.70.02
Corso Matuzia 13 - 18038 Sanremo (IM)
www.fcea.it



RivieraLigure.it consiglia:
Residence Lorenza sul Mare Residence Lorenza sul Mare
Diano Marina fronte mare con biciclette, giardino, wifi gratuito.
Hotel Ulivo Hotel Ulivo
ambiente famigliare e moderno con piscina e parcheggio
Hotel Eden Park Hotel Eden Park
Immersa in un parco privato direttamente sul mare, per un soggiorno indimenticabile
Hotel Splendid Hotel Splendid
Ambiente familiare, cucina tipica e genuina, a soli 40 mt. dal mare di Diano Marina.


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza