ANNO 1672 L'IMPRESA DI ZUCCARELLO E L'ASSEDIO DI CASTELVECCHIO

Una delle pagine più gloriose della repubblica di Genova

mercoledì 18 luglio 2012

nella guerra infinita contro il Granducato di Savoia. Un tuffo nel Rinascimento, ambientato nei due borghi più affascinanti della Liguria.

"Zuccarello e Castelvecchio tra cultura, storia e ospitalità" Castelvecchio e Zuccarello in festa, rievocando una delle pagine più gloriose della Repubblica di Genova: un tuffo nel passato che coinvolge due antichi borghi tra i più affascinanti di tutta la Liguria. Sabato 21 e domenica 22 luglio prossimi, dalle 14, due pomeriggi immersi nel fascino della storia, tra cultura e rievocazione di un evento che diede notorietà ai due piccoli borghi a metà tra le montagne e il mare. L'evento che verrà riproposto e' lo scontro tattico/militare tra i Piemontesi, guidati nel 1672 da Catalano Alfieri, e i soldati, per lo più Corsi, della Repubblica di Genova, con cui battagliarono proprio tra Zuccarello e Erli. Potrete assistere, dalle ore 16 di sabato, ai combattimenti in costume tra soldati avversari, con una suggestiva messa in scena serale dello scontro "tra luci ed ombre" ed una cena al campo, immersi in atmosfere di oltre trecento anni fa. Domenica, dopo la S.Messa con rievocatori in costume alle 11,15, spazio all'Assedio con armi da fuoco e alla sfilata, fino alla Festa della Vittoria alle 21, che concluderà la manifestazione. Un appuntamento imperdibile, da vivere e ricordare, per passare due pomeriggi un po' diversi e immergersi nella storia della nostra amata terra.

Per informazioni potete visitare il sito: www.amiciazuccarello.it o telefonare al n. 333/7557190 (Cesare).





Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza