Arnasco: Tutto pronto per l'Arnasca d'Argento

In programma il 5 e 6 giugno

giovedì 3 giugno 2010

Tutto è pronto ad Arnasco per la XV edizione dell’”Arnasca d’Argento”, in programma sabato 5 e domenica 6 giugno: “ Saranno due intensi giorni – dice il sindaco di Arnasco Alfredino Gallizia- di grandi eventi, in cui olio e sport saranno i protagonisti, ai quali parteciperanno anche i rappresentanti del comune di Castel Viscardo, in provincia di Terni, una rinomata località per la produzione di olio umbro Dop.

Domenica verranno anche assegnati i tradizionali premi che andranno a personaggi che nella società civile, nel lavoro, nell’arte, nella cultura e nello sport, hanno offerto particolari esempi di impegno, valore ed originalità”.
Sabato 5 giugno, alle 17.30, ad aprire la rassegna sarà l’incontro “Cultura e civiltà dell’olio a confronto”, introdotto da Sandra Berriolo, durante il quale le due realtà contadine metteranno a confronto le produzioni locali e le proprie esperienze professionali, seguito dalla conferenza “Olio, alimentazione e sport” alla quale parteciperanno Lelio Speranza, Presidente del Comitato Olimpionico Provinciale e Ezio Madonna, campione di atletica leggera.

Alle ore 21 gli alunni della scuola primaria di Arnasco si esibiranno in una performance “danza-sportiva”, per poi lasciare il posto alla consegna del Premio “Gianni Alberti”, assegnato alle tesine degli studenti Dell’Istituto Giancardi-Galilei-Aicardi di Albenga e alla consegna dell’Arnasca di Argento 2010”, che quest’anno, in via eccezionale, avrà una doppia assegnazione. Domenica invece è in programma la passeggiata ( inizio ore 9) lungo la via tra gli ulivi e vecchie fortezze, seguito da un pranzo campestre. Alle 14, nel centro polifunzionale sportivo all’aperto prenderanno il via il mini torneo di bocce a terne (uomo, donna e bambino), il mini torneo di calcio per la categoria “pulcini misti” ed il triangolare di “Sand volley” organizzato dalla Polisportiva Maremola di Pietra Ligure.

Alle 18, si svolgeranno le premiazioni ed i giovani atleti saranno rifocillati con una ghiotta merenda con pane e Nutella di Arnasco, per poi passare all’estrazione e sottoscrizione dell’Arnasca di Argento”. In occasione della due giorni resteranno aperti il Museo dell’Olio e della Civiltà contadina, il frantoio ed il negozio della Cooperativa Olivicola. La manifestazione è stata organizzata dal comune di Arnasco, con la collaborazione del Coni, dell’Unione Polisportiva, dell’Associazione Amici dell’Olivo, della Cooperativa Olivicola, l’Istituto Secondario Superiore di Alassio e l’Istituto professionale per l’agricoltura e l’ambiente “Domerico Aicardi” di Albenga.



Fonte: Claudio Almanzi





Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza