Beigua Blues Festival

Dal 10 luglio al 9 agosto

Beigua Blues Festival
mercoledì 6 luglio 2011

Beigua Blues Festival, un’estata all’insegna del Blues, del Soul e del Rhythm and Blues. Qinque appuntamenti imperdibili che accenderanno le serate della Riviera del Beigua e del suo entro terra ma non solo. L’Associazione Onde Sonore in collaborazione con la Macondo Spettacoli, è lieta di presentare la seconda edizione di Beigua Blues Festival che interesserà i seguenti comuni: Arenzano, Pontinvrea e Tiglieto.

Artisti internazionali, artisti italiani e promesse locali si alterneranno dal 10 luglio al 9 agosto secondo il seguente calendario.

10 luglio- Arenzano, porticiolo turistico. ore 21.30:, True Story of the End e Arthurr Miles featured The Blues Walkers.

17 luglio- Arenzano, porticiolo turistico. ore 21.30 Premio “Blues for Youth”: Daniele Franchi Trio, White Brothers

22 luglio – Arenzano, Largo Calasetta – Festa di SEL ore 22.00. Piero De Luca and Big Fat Mama

24 luglio – Pontinvrea – piazza Inipendenza ore 17: True Story of the End, Lou Asso Blues band, ore 21 Trois Tetons, Full Motion Band

9 agosto – Tiglieto – festa in piazza ore 21.30 The Hens’ Fear

Beigua Blues Festival, un’estata all’insegna del Blues, del Soul e del Rhythm and Blues. Qinque appuntamenti imperdibili che accenderanno le serate della Riviera del Beigua e del suo entro terra ma non solo. L’Associazione Onde Sonore in collaborazione con la Macondo Spettacoli, è lieta di presentare la seconda edizione di Beigua Blues Festival che interesserà i seguenti comuni: Arenzano, Pontinvrea e Tiglieto. Artisti internazionali, artisti italiani e promesse locali si alterneranno dal 4 luglio al 9 agosto secondo il seguente calendario.

10 luglio- Arenzano, porticiolo turistico. ore 21.30:

The True Story of the End. Il Bluesman di Moneglia (al secolo Alessandro Nicoletta) ha girato letteralmente il mondo (fino al Giappone e all’Australia), come nella miglior tradizione  dell’“Hobo Blues”. Chitarra, Voce e batteria sembrano non avere segreti per un “One Man Band” che sa stupire per il proprio feeling, portando in giro il proprio Blues.

Arthur Miles featured The Blues Walkers La grande voce di uno degli artisti americani che in questi anni hanno avuto maggiormente a che fare ocn la nostra penisola. Dopo anni passati come band leader di formazioni della West Coast, Arthur Miles vanta grandi collaborazioni internazionali e la partecipazioni ai più importanti festival Blues europei. La sua voce dai tini caldi saprà affascinare il pubblico grazie al supporto della formazione The Blues Walkers, capitanata dal chitarrista Luca “Slim Luke” Canepa e da una compagine di musicisti di grande esperienza Blues.

17 luglio- Arenzano, porticiolo turistico. ore 21.30

Premio “Blues for Youth”: Daniele Franchi Trio, anche quest’anno, grazie alla collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Giovanili di Arenzano, l’associazione Onde Sonore premia chi si è distinto nel protare avanti la tradizione della musica blues in liguria. Un premio che non vuole essere un punto di arrivo ma, bensì, un punto di partenza per quanti  amino il Blues tra le nuove generazioni. Quest’anno il Premio va a Daniele Franchi giovane chitarrista genovese che ha saputo distinguersi già sia come Chitarrista di Zibba & Alma Libre che per le sue collaborazioni con Daniele Silvestri. Ma il suo vero amore resta il Blues. Così nasce la formazione Daniele Franchi Trio, occasione per il chitarrista cantante di dare spazio alla propria creatività sospesa tra i classici del genere e reminiscenze Hendrixiane.

White Brothers – Roberto Delucchi è il leader di una delle formazioni di Texas Blues più travolgenti del panorama ligure. Il progetto nasce a Sestri Levante ma dimostra subito la sua capacità di imporsi in tutte le piazze che l’attività del gruppo tocca. Il suo arso della chitarra suonata alla Stevie Ray Vaughan si sposa perfettamente con i toni caldi della voce di Delucchi. Una grande occasione per celebrare il mito della sei corde nel Rock Blues

22 luglio – Arenzano, Largo Calasetta – Festa di SEL ore 22.00.

 Piero De Luca and Big Fat Mama. La immarcescibile formazione che ha dato tanta soddisfazione alla storia del Blues italiano torna sul palco di Arenzano. Piero De Luca, fontatore della band capitana un quintetto di musicisti di rara sensibilità musicale e presenta gli ultimi prodotti del percorso artistico della premiata ditta Big Fat Mama

24 luglio – Pontinvrea – piazza Inipendenza ore 17: La Kermesse di Pontivrea si apre già al pomeriggio grazie alla presenza di alcuni dei più significativi musicisti del panorama blues ligure: The True Story of the End, Lou Asso Blues band,

dalle ore 21 Trois Tetons. La serata sara aperta dal Boogie Rock della formazione varazzina. Grande presa sul pubblico e musica di grande impatto per chi apprezza il suono sospeso tra reminiscenze dei Rolling Stones e Boogie alla John Lee Hooker,  Full Motion Band.  Una delle Band genovesi di maggior spessore in circolazione. Marco Cravero è il leader di una gruppo di professionisti che vantano grande esperienza e collaborazioni nazionali e internazionali. La loro musica saprà sorprendere grazie alle contaminazioni Soul e Jazz che sanno rendere ogni loro concerto unico.

9 agosto – Tiglieto – festa in piazza ore 21.30

The Hens’ Fear Una delle formazioni più longeve del soul genovese. Lo spettacolo degli Hens’ Fear porta in piazza l’allegria del Soul di Memphis e della mitica etichetta discografica Stax. Un tributo alla musica che ha saputo cambiare un epoca, gli anni ’60, seguendo la falsa riga di tribute band come The Comittmens e i Blues Brothers

Per info: www.beiguablues.it

   



RivieraLigure.it consiglia:
Poggio Hotel Poggio Hotel
Hotel modermo e funzionale ad Arenzano
Ena Hotel Ena Hotel
Antica dimora storica nel centro di Arenzano
Hotel Punta San Martino Hotel Punta San Martino
Ideale per gli amanti della natura e della tranquillità


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza