Castagnole

Difficoltà: minima
Tempo di preparazione e cottura: mezz'ora

Ingredienti per 6 persone

3 etti di farina di frumento
2 etti e mezzo di zucchero
un etto di cacao amaro
un cucchiaino di cannella in polvere
un cucchiaino di chiodi di garofano
mezzo cucchiaino di bicardonato di ammonio
3 tazzine di buon caffè freddo
acqua di fiori d'arancio

Preparazione

Mescolare alla farina, che è stata messa sulla spianatoia, il cacao e due etti di zucchero. Quando gli ingredienti saranno ben miscelati aprire nel centro un piccolo cratere e versarvi il caffè, il bicarbonato, la cannella, la cannella e i chiodi di garofano ridotti in polvere.

Impastare amalgamando il tutto e lasciare riposare qualche minuto. Staccare dall'impasto delle palline che abbiano la grossezza di una noce, bagnarle con l'acqua di fiori d'arancio e, solo da un lato, tamponarle con lo zucchero.

Ungere una teglia di olio di oliva e mettere le castagnole, non troppo vicine le une alle altre, con la parte zuccherata verso l'alto. Cuocerle nel forno già caldo (250° C) per meno di un quarto d'ora, sfornandole tempestivamente onde evitare che secchino più del dovuto.

Dove mangiare

Questa ricetta si può degustare nella città di Ventimiglia.


Link sponsorizzati

 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza