Celle Ligure: Borgo in Festa

Il 6 novembre grande rassegna con rievocazione storica

Locandina
mercoledì 26 ottobre 2011

Appuntamento a Celle Ligure, domenica 6 novembre, per la 17a edizione di Celle Borgo in Festa, grande rassegna con rievocazione storica, organizzata dal Consorzio Promotur in collaborazione con il Comune di Celle Ligure. Sarà l’occasione per curiosare fra banchi di artisti e artigiani, lasciarsi tentare da prodotti tipici ed enogastronomici, ammirare sbandieratori, danzatori, schermitori e falconieri, che si esibiranno nella splendida cornice del borgo vecchio di Celle, fra caruggi e piazzette.

Dalle 9 del mattino in poi il Centro storico (via Boagno, piazza del Popolo, via Montegrappa) si animerà con la rassegna enogastronomica, per scoprire e gustare prodotti tipici liguri e delle regioni vicine: dall'olio al vino, dai formaggi ai salumi, passando attraverso miele, confetture, dolci ed altre prelibatezze. Non mancheranno gli artigiani e gli artisti, con i loro prodotti lavorati a mano, che invoglieranno il pubblico a curiosare fra stand e banchi colorati, alla ricerca di qualche curiosa idea regalo o di oggetti per l'uso quotidiano. Lo spazio accoglienza, sul lungomare Colombo, sarà a disposizione per informazioni su Celle e le sue manifestazioni e per promuovere Pyrgi, progetto europeo volto alla valorizzazione e all'arricchimento delle biodiversità del Mediterraneo e di alcune produzioni di nicchia. La sinergia fra il Comune di Celle Ligure e il Cersaa (Centro Regionale di Sperimentazione Agricola) di Albenga continua con simpatici omaggi per tutti i visitatori...

Dalle 10,30 il gruppo Il mondo nelle ali si esibirà in dimostrazioni didattiche, esibizione di volo di rapaci e scuola di falconeria sul lungomare Colombo. Sulla spiaggia adiacente un gruppo di ricostruzione storica riproporrà un accampamento con tende e armati ed esibizioni di scherma. Sullo stesso arenile, il gruppo Arcieri Repubblica Civitas Nauli realizzerà un campo di tiro con l'arco, con dimostrazione di tiro aperte anche al pubblico.

Al pomeriggio, dalle 15, sarà la volta della rievocazione storica con l’esibizione di sbandieratori, musici e figuranti della Compagnia del Piagnaro di Pontremoli e sfilata di gruppi storici, a cura del Gruppo Storico La Medioevale di Savona, a cui si aggiungono quest'anno il Gruppo Storico Città di Savona e il Gruppo Sorico Rocchetta Cairo. Il corteo sarà arricchito dalle tenzoni allarma bianca e dalle danze rinascimentali curate dall’Associazione Culturale Gli Aleramici, che ripropone al pubblico gli usi e i costumi del tardo Medioevo e del primo Rinascimento, specialmente nei settori della danza (Corpo di Danza Rinascimentale Ilaria Del Carretto) e della scherma (Compagnia d'Arme Ordo Bellatores).

Il Corpo di Danza Ilaria Del Carretto presenterà danze di piazza e di corte del primo Rinascimento: si va dalle delicate e geometriche movenze delle basse danze e dei balli italiani del Quattrocento, ai Branles popolani di corte del Cinquecento, danze ricche di virtuosismi e di eleganti maniere, compiendo anche incursioni in periodi più recenti, riproponendo, per esempio, il celebre English Dancing Master di John Playford. La Compagnia d'Arme Ordo Bellatores, che si ispira al periodo delle crociate 1100-1300, riproponendo nei costumi i colori e le insegne degli ordini monastico-cavallereschi (Templari, Ospitalieri, Teutonici e Cavalieri del Santo Sepolcro) ricostruirà, con cruda realtà, combattimenti con armi medioevali, prevalentemente spade da una mano e mezza, spada e scudo, daga, bastoni e lotta a mani libere. Dalle 16 gran finale con cattura del prigioniero, messa alla gogna, trasporto al luogo di esecuzione e liberazione.

La manifestazione, quest'anno, prevede anche una mostra storica in Sala consiliare curata da Michele Manzi, dal titolo Bagnanti, villeggianti: un tuffo nel passato. Immagini, diapositive e ricordi per spiegare la nascita della vocazione turistica di Celle e ritornare in un mondo che non c'è più, ma di cui è importante conservare la memoria. La mostra sarà inaugurata sabato 5 novembre alle 17 e rimarrà aperta fino a martedì 8, con orario 10/12 15,30/18,30.

Come vuole la tradizione, domenica 6 non mancherà l’Associazione Volontari Protezione Civile Tonino Mordeglia, pronta a ristorare i partecipanti con caldarroste, dolci e focaccette. L'Associazione Nazionale Alpini, Gruppo di Celle Ligure vestirà il Centro storico con il rosso e il giallo, colori dello stemma municipale.


Info:
Consorzio Promotur
tel/fax 019/991774
www.consorziopromotur.it
celle_promotur@libero.it
Iat Celle Ligure
tel. 019/990021
celleligure@inforiviera.it



RivieraLigure.it consiglia:
Hotel Marinella Hotel Marinella
Oasi di pace a pochi passe dal mare
Hotel Lorenzo Hotel Lorenzo
Hotel 3 stelle a pochi passi dalla spiaggia


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza