Ciclismo in provincia di Savona

Annullato il trofeo Ilaria del Carretto

giovedì 19 marzo 2009

E' stata una decisone sofferta, ma alla fine l'esperienza ed il buon senso di Walter Greco hanno avuto la meglio sulla volontà, da parte di alcuni direttori sportivi e campioni, di partire lo stesso, malgrado il maltempo. Così la dodicesima edizione del Trofeo Ilaria Del Carretto, è stata annullata: " Non me la sono sentita- dice Walter Greco, il direttore di corsa che festeggiava nell'occasione proprio la sua millesima gara ciclistica- di dare il via ad una competizione che avrebbe messo a rischio l'incolumità di tanti. Certo i più forti non avrebbero avuto problemi nell'affrontare i 73 chilometri del percorso, ma io penso soprattutto a quelli che sarebbero rimasti staccati già sulla prima salita, rispetto al gruppo, che avrebbero dovuto fare più di 50 chilometri da soli. Poi la strada, nella discesa da Onzo, era troppo sporca e ci vuole un attimo a cadere. Peccato perché sarebbe stata la mia millesima gara. Vuol dire che la festa è soltanto rimandata al 18 aprile, la data nella quale recupereremo questa corsa".

Al via ci saranno tutti i favoriti: i laiguegliesi Pistis, Zanoni e Saccu, Tomatis e Dell'Oriente, Baietto, Panaro e l'ex campione del mondo Gino Spallaccia e le maglie rosa del Giro: Matteo Zanoni ( Laigueglia), Luigino Panaro ( Maremola) e Monica Menzio ( Laigueglia).

"In tutti questi anni - conclude Greco - ho organizzato e seguito centinaia di gare ciclistiche, sia come direttore di corsa, che come organizzatore, o come semplice collaboratore. Ora dovrò lasciare ai più giovani. Il prossimo anno compirò 75 anni, l'età limite, secondo la Fci, per i direttori di corsa ed i dirigenti. Spero di lasciare il movimento delle due ruote in buone mani e di essere stato di esempio e di stimolo per tanti organizzatori nelle tante società sportive in cui ho operato in 40 anni di attività".


Fonte: Claudio Almanzi





Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza