Comune di Cosseria

Inaugurazione Museo della Bicicletta

Stemma di Cosseria
martedì 23 febbraio 2010

Sabato 27 febbraio alle ore 11:00, in località Bosi a circa un centinaio di metri dal Palazzo Comunale e dalla Chiesa Parrocchiale, verrà inaugurato il Museo della Bicicletta di Cosseria, che espone i preziosi cimeli della mitica collezione di Luciano Berruti, il noto cicloamatore cosseriese.

La collezione Berruti è composta da centinaia di pezzi, molti dei quali appartenuti a campioni del passato, attraverso i quali sono rappresentati più di cento anni di storia del ciclismo.

Per l’occasione interverranno moltissimi sportivi. In primo luogo Francesco Moser, grande amico di Luciano Berruti e notissimo ciclista italiano, campione del mondo su pista e su strada, recordman. Ci saranno anche i figli di Fausto Coppi (Faustino) e di Bartali (Andrea), la campionessa del mondo in carica Tatiana Guderzo e tanti altri nomi che hanno fatto la storia del ciclismo, fra cui Luigi Zaimbro, Imerio Massignan, Ferdinando Fornasari, Idrio Bui, Romeo Venturelli. Giuseppe Perletto.

Grande protagonista della giornata sarà il Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, che interverrà assieme all’assessore Carlo Ruggeri ed al consigliere regionale Michele Boffa. La Regione Liguria d’altra parte ha dato un apporto fondamentale alla realizzazione dell’opera sostenendo quasi metà della spesa che è ammontata a 228 mila Euro.

Ovviamente saranno presenti numerosi Sindaci, il Presidente della Provincia Angelo Vaccarezza, il vicepresidente Luigi Bussalai, presidente ed assessori della Comunità Montana Alta Val Bormida e le autorità militari e religiose della provincia della Valle Bormida.

L’edificio che ospita il museo è stato ricavato da una radicale ristrutturazione dell’ex-scuola elementare, successivamente al trasloco dell’istituto nel nuovo e moderno plesso realizzato dall’amministrazione comunale, anche in questo caso con un decisivo sostegno finanziario della Regione Liguria.

La ristrutturazione, realizzata dalla ditta Co. Ge. F. A. di Tiglieto su progetto dell’ing. Sergio Fenoglio di Carcare, ha interamente trasformato l’edificio non solo strutturalmente e funzionalmente, ma anche sotto l’aspetto estetico, ricorrendo anche a materiali come il vetro ed il legno a vista.

L’allestimento, che si prevede dinamico ed evolutivo, è stato affidato all’architetto Simonetta Oliveri.

 

Fonte: Comune di Cosseria





Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza