Evento storico a Garlenda

Il raduno regionale delle Confraternite Liguri

Foto di Garlenda
martedì 18 novembre 2008

Evento storico a Garlenda: la cittadina dell'entroterra ingauno ospiterà per la prima volta il raduno regionale delle Confraternite liguri, che si terrà domenica 26 aprile 2009. E' il quarto raduno che si svolge nella diocesi di Albenga-Imperia.

Soddisfazione per la scelta di Garlenda quale sede dell'incontro è stata espressa dal priore Walter Pastorelli, che ha già messo in moto la macchina organizzativa. All'evento contribuiranno l'amministrazione comunale, le associazioni del paese e tutta la comunità parrocchiale.
"Sarà una grande occasione per vivere una bella esperienza di fraternità, rinnovando l'impegno religioso, di carità e di solidarietà delle Confraternite nella società odierna e nelle comunità locali", ha sottolineato Pastorelli: "Voglio ringraziare il nostro Vescovo Mons. Mario Oliveri, il nostro parroco Don Mauro, il priore regionale Sig. Poggi, il delegato vescovile per le Confraternite Don Giancarlo Arrosio e tutto il Priorato diocesano, oltre al nostro sindaco, che hanno permesso di ospitare questo raduno a Garlenda. Di questo siamo contenti ed onorati".

Per l'occasione il primo cittadino di Garlenda Giuliano Miele non ha escluso che proprio il prossimo 29 aprile potrebbe essere riaperto al pubblico il Castello Costa del Carretto: "Sarebbe una bella cornice alla giornata poter riaprire il nostro Castello dopo i lavori di ristrutturazione. Speriamo che i tempi dei lavori vengano rispettati", ha infatti affermato il sindaco Giuliano Miele.


Per maggiori info sul raduno contattare il priore Walter Pastorelli: 3386789438

Fonte:
De Rossi Federico
derossi.federico@tin.it





Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza