Festa di San Benedetto a Taggia

2017: sabato 26 e domenica 27 febbraio

san benedetto a taggia 2017
martedì 17 gennaio 2017

Ogni anno si rinnova in Taggia una delle piu' antiche tradizioni Liguri, le celebrazioni in onore di San Benedetto. La 36° edizione, avverrà quest'anno sabato 26 e domenica 27 febbraio 2016. Tali celebrazioni vennero sancite nell'anno 1625 dal Parlamento cittadino, per onorare un voto fatto al Santo. Ad oggi, passati piu' di tre secoli e mezzo, la ricorrenza è vissuta con passione e devozione da tutti i cittadini. I preparativi hanno inizio con grande anticipo, ma raggiungono il loro culmine il Sabato pomeriggio, quando, nei sedici "Rioni" del paese, i cittadini costruiscono con perizia enormi cataste di legno e pongono fiaccole per i muri del paese.

Nelle due settimane successive, la festa vive un momento di tregua solo apparente, i giorni sono infatti scanditi dalla febbrile attivita' dei Rioni, nel pieno dei preparativi del grande appuntamento che sancisce la degna conclusione del mese di festeggiamenti in onore di San Benedetto, il corteo storico. L'ultima domenica del mese ha infatti luogo un appuntamento ormai consolidato, la rievocazione storica. La domenica mattina,alle ore 10.30, i " Taggiaschi", indossano i costumi medioevali,e, nei vari Rioni hanno luogo rievocazioni di avvenimenti salienti, e di vita quotidiana delXVII secolo.La rievocazione dellastorica processione, ha invece luogo nel pomeriggio, a partire dalle ore15.30.

Da ogni rione i figuranti, indossando magnifici costumi,attraversano l'intero centro storico, facendo rivivere, per l'intero pomeriggio, la memorabile giornata del 12 Febbraio 1626.

Corteo storico

L’appuntamento più atteso da 30 anni a questa parte è il Corteo Storico. Dato il gran numero di partecipanti, il corteo farà un solo passaggio.

La partenza dalle Scuole elementari di Via Anfossi. Il corteo raggiungerà via S.Dalmazzo, Piazza Farini, Via Soleri per concludersi con gran finale in Piazza Cavour.
I figuranti partecipanti al corteo sono più di 500. E sfileranno in ordine:

• le insegne F.I.G.S.
• i rappresentanti del Senato della Repubblica di Genova con il commissario Jacopo Giustiniani
• il Vescovo di Albenga Pier Francesco Costa con la sua corte
• i rappresentanti dei Rioni Tabiesi: bambini, nobili, armigeri, cavaliere con bandiera, servi
• Il gruppo dei musici nel costume del 1300, epoca della costituzione del libero Comune di Taggia
• la delegazione della Federazione Italiana Giochi Storici
• i gruppi militari ospiti
• il Civico Gonfalone con la scorta armata• il Priore degli Anziani: Giovanni Ardizzone
• i quattro Anziani del popolo: Cristofo Curlo, Pietro Revello, Gregorio Anfosso e Giò Vincenzo Ardizzone
• il Cancelliere: Vincenzo Bertorello
• il Podestà: Sebastiano Centurione
• i Notabili: Stefano Rossi, Ludovico Marini e Fabiano Asdente



RivieraLigure.it consiglia:
Mister Bike Mister Bike
Noleggio Biciclette ad Arma di Taggia, davanti alla pista ciclabile


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza