Fiera di Primavera a Genova

Dal 19 al 28 marzo: le novità di quest'anno

Logo Fiera Primavera 2010
giovedì 18 marzo 2010

Primavera giunge quest’anno alla sua quarantunesima edizione e si sviluppa su tre padiglioni, la banchina nord di Marina Uno e ampie aree all’aperto. “Fiera di Genova – ha sottolineato il presidente di Fiera di Genova SpA Paolo Lombardi oggi nel corso della presentazione – ha sempre creduto nella campionaria e i fatti ci hanno dato ragione. Con 500 espositori presenti, e oltre 800 marchi rappresentati, Primavera si conferma un appuntamento importante al servizio della piccola impresa, del commercio, dell’artigianato e dei consumatori che trovano nella manifestazione una grande offerta comparativa per gli acquisti di beni durevoli e di beni di consumo. Tutto in un’atmosfera vivace e ricca di iniziative”. 

Sei i settori che compongono Primavera 2010: in primo piano la Casa, una grande rassegna che occuperà i due livelli del nuovo padiglione B con gli arredamenti, i componenti, i complementi d’arredo e l’arredo bagno, gli impianti, le attrezzature per la casa e l’edilizia, le aree all’aperto con gli arredi e le attrezzature per esterno; il Verde, sempre nelle aree all’aperto, con piante, fiori e attrezzature da giardinaggio; Take a wave con oltre una cinquantina di barche, usate o in pronta consegna, esposte nella banchina nord di Marina Uno sul lato mare del nuovo padiglione B e nelle aree all’aperto,  la zona interattiva per le prove in mare e l’angolo dedicato alla piccola pesca artigianale della Liguria;  l’Enogastronomia nella prima galleria del padiglione S con i prodotti di qualità della tradizione italiana e internazionale, cinque ristoranti tipici e i take-away. Al piano terreno del padiglione S grande spazio alla passione e al tempo libero con il settore Motori: auto e moto, caravan, camper e usato di qualità. Nel padiglione C Ego con i beni e i servizi dedicati alla persona, le proposte turistiche, wellness & beauty,  lo shopping di qualità, il Gran Bazar con il migliore artigianato italiano ed etnico, l’angolo con i sapori, i profumi e i colori della Provenza.

Nel secondo weekend, a partire da venerdì 26 marzo, Primavera si arricchisce con la 1a Mostra scambio dischi, fumetti, cartofilia e numismatica.  

Straordinario mix nell’offerta di intrattenimento: dalla pista di fuoristrada con le esibizioni e le prove di autovetture 4x4 e moto,  alle novità di quest’anno: il palco centrale del Palasport con spettacoli di bici trial, bmx, kart a pedali e gare di automodellini elettrici, interviste e sfilate, e il palco eventi del padiglione C con interviste ai giocatori di Genoa e Sampdoria, le animazioni per bambini, sfilate e presentazioni. In Marina Uno sport in acqua per i più giovani: vela, canoa e kajak, moto d’acqua e dimostrazioni di salvataggio. 

Motori, show e sapori nel padiglione S
Il piano terreno, il parterre e la corona esterna del padiglione S saranno interamente dedicati ai motori: auto, moto, usato di qualità, camper e caravan. Tra le auto l’attesissimo battesimo per la DS3, la nuova citycar Citroen. Vastissima l’offerta di auto usate e a chilometri zero. Ospiti d’onore le Yamaha del motomondiale GP che si alterneranno, dal 19 al 22, con la moto di James Toseland e, dal 23 al 28, con il modello campione del mondo di Valentino Rossi. Per gli amanti delle linee retrò a Primavera parteciperanno per la prima volta le moto di Royal Enfield, oggi prodotte artigianalmente in India su disegni originali d’epoca e con motorizzazioni rispettose degli standard Euro 3. 

L’area camper e caravan occuperà oltre duemila metri quadrati con la presenza dei migliori marchi internazionali e di una vasta scelta di accessori e attrezzature per rendere sempre più confortevole la vacanza in libertà. 

Spazio all’enogastronomia nella prima galleria del padiglione S con un’offerta ampia e qualificata. Accanto ai prodotti della migliore tradizione gastronomica italiana – un vero viaggio nelle prelibatezze regionali della penisola tra specialità tipiche, prodotti caseari, salumi, vini e liquori ma anche spezie ed erbe aromatiche, tartufi e funghi – un’ampia offerta di ristorazione, da sfruttare la sera e nei fine settimana anche a ora di pranzo, che va dalla cucina romagnola a quella ossolana, alle cucine altoatesina e ligure. New entry il ristorante brasiliano con i piatti della tradizione carioca: dal churrasco alla feijoada. Per uno spuntino veloce numerosi i take-away con pasticceria viennese e tradizionale, focacce, focaccia di Recco, crêpes, piadine, kebab e degustazione di birre artigianali. Per la prima volta  direttamente dalla Francia un lusso alla portata di tutti: ostriche e vino bianco. 

Tutto per la casa nei  ventimila metri quadrati del nuovo padiglione B
Il nuovo padiglione fronte mare disegnato da Jean Nouvel ospita il settore casa, notevolmente ampliato in questa edizione. Nei ventimila metri quadrati espositivi suddivisi in due livelli sono esposti arredi, complementi d’arredo, arredo bagno, componenti per l’edilizia; a livello darsena nautica le aziende dell’Associazione Mobilieri Ascom, 3.000mq, dove sarà possibile vedere molte novità nel campo dell’arredamento contemporaneo, con alcune anteprime e una moltitudine di proposte per l’arredo casa selezionate tra le migliori del mercato. Grande attenzione al rapporto qualità prezzo. In primo piano le cucine, dalle linee tradizionali o supermoderne, rappresentano un vero concentrato di tecnologia con forni multifunzione, frigoriferi dalle temperature differenziate, lavastoviglie di ultima generazione. Ambienti sempre più funzionali e personalizzati per lo spazio notte con letti in legno, in ottone, in tessuto e armadi in grado di soddisfare le esigenze più complesse e poi zone living con una offerta infinita di divani e arredi  per garantire il massimo relax, librerie e mobili contenitori. Gli stili? I più diversi, dal minimalista al classico, dal coloniale all’etnico e al navale, non manca poi l’angolo del brocantage con arredi e oggetti d’antan per arricchire la casa di atmosfera insieme a tappeti, quadri e elementi di illuminazione. Come tradizione la gran parte degli espositori mette a disposizione arredatori e progettisti in grado di suggerire proposte “su misura”. 

A completare l’offerta le proposte di materiali per l’edilizia, impiantistica, porte e serramenti, pavimentazioni e decor presenti anche nell’ambito di una collettiva organizzata da CNA Liguria con quindici imprese che offriranno una vasta gamma di prodotti a totale copertura del comparto costruzioni: dalla pura impresa di costruzioni ai rivestimenti esterni in pietra, alle lavorazioni in ardesia per magnifici pavimenti con intarsi in legno o marmo, nonché scale e accessori per la casa, o i preziosi lavandini per bagni e cucine, la lavorazione di marmi per piani di cucina, pavimenti o accessori, le vetrate artistiche lavorate a piombo, la bonifica ambientale, il trasporto di rifiuti pericolosi, analisi di aria ed acqua alla produzione di  tende da sole e gazebi alla produzione di stucchi e restauri, al montaggio di mattoni in vetro e cancelli automatici, porte basculanti, impianti di sicurezza e videocitofoni. Un’offerta particolarmente interessante considerato anche il quadro fiscale che fissa a tutto il 2012 la detrazione Irpef del 36% sulle spese sostenute per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, nel limite di 48.000 Euro per unità immobiliare e che pone a regime l’aliquota Iva del 10% per le manutenzioni ordinarie e straordinarie effettuati su fabbricati a prevalente destinazione abitativa.  Da ricordare anche le agevolazioni Irpef legate alla rottamazione degli elettrodomestici per chi ne acquista di nuovi a risparmio energetico classe AAA.

Durante tutta la manifestazione, inoltre, ci saranno laboratori dal vivo di decorazioni, realizzazione stucchi per interni, montaggio di vetro mattoni, pitturazioni con stucchi di tendenza.  

Il Padiglione C
E’ il padiglione dedicato alla persona con Ego, ovvero le proposte wellness & beauty e i pacchetti turistici, con lo shopping di abbigliamento – confermata la tradizionale presenza del consorzio Fimbum-Ascom -  pelletteria e gioielleria, bigiotteria e maglieria in cachemire, le proposte scontate del Gran Bazaar, il migliore artigianato italiano e etnico, la biancheria e i tessuti per la casa, gli oggetti da regalo e l’angolo dedicato ai prodotti della Provenza: tessuti, profumi e sapori; per completare l’offerta gli articoli sportivi, le tende e le attrezzature da campeggio. Interviste, presentazioni, animazioni e sfilate sul palco allestito nell’atrio del padiglione. 

Atmosfere da derby grazie alla partecipazione, la prima nella storia ultraquarantennale di Primavera, di Genoa e Sampdoria. Per il grifone la presenza in Fiera Primavera si inquadra nell’ambito della campagna anticontraffazione “Il Tifo del Genoa non si può imitare. Neppure il marchio”. La presenza del Genoa a Primavera è stata promossa anche su facebook all’interno della fanpage creata per sostenere la campagna anticontraffazione. Nello stand, oltre alla vendita dei gadget ufficiali, un salotto sarà dedicato ai giochi, alla proiezione di video e agli incontri con i giocatori e con la stampa.

La Sampdoria è presente a Fiera Primavera per presentare le novità della prossima estate sia in termini di prodotti di merchandising che in termini di servizi ai tifosi. Allo stand sarà possibile ricevere informazioni sui campi estivi dedicati ai ragazzi dai 6 ai 14 anni e sulla nuova Samp Card, progetto di fidelizzazione dei tifosi. Sarà inoltre presente Samp TV, la TV ufficiale della Sampdoria, che in alcuni momenti della manifestazione darà la possibilità ai supporter di dire la propria opinione davanti alle sue telecamere. Sul palco del padiglione C  verrà inoltre presentata la 26° edizione del Torneo Ravano ERG (Palasport 7-22 aprile) con il sorteggio del 22 marzo alle 17.30. 

E per votare i beniamini dello sport ligure ci sarà lo stand di “Vota le stelle nello sport”, l’iniziativa che ogni anno consente di esprimere la propria preferenza per il calciatore di Genoa o Sampdoria, per gli sportivi liguri di ogni disciplina e per le società più amate nella nostra regione. In programma la visita di numerosi atleti liguri che supporteranno i volontari della Gigi Ghirotti nella raccolta fondi per l’Hospice di Genova Albaro e l’asta delle maglie dei campioni di Genoa e Samp.

Venerdì 26 marzo alle 21 lo speciale appuntamento con il “Talk show delle stelle”. 

Nell’atrio del padiglione “Baby Primavera”, uno spazio dedicato ai bambini con giochi gonfiabili, animazioni, laboratori e spettacoli di baby dance realizzati in collaborazione con “Festiamo”. 

Take a wave, mare da vivere e da gustare
Si vive il mare nell’edizione 2010 di Primavera.  Dopo il debutto dello scorso anno, Primavera presenta Take a wave, un settore nato per avvicinare il grande pubblico alla nautica e agli sport del mare con imbarcazioni usate e in pronta consegna, accessori, abbigliamento, attrezzature per la subacquea e un intenso programma interattivo curato da K38 Rescue Italia dedicato ai ragazzi: abc della vela con prove in mare su Optimist e Feva, uscite in canoa, kayak, pedalò e pattini e moto d’acqua, corsi di salvataggio e sicurezza, incontri con le scuole e un torneo di canoa polo. 

Una decina i broker presenti con oltre cinquanta imbarcazioni usate e nuove in pronta consegna, ormeggiate in parte nella banchina nord di Marina Uno, esattamente sul lato mare del nuovo padiglione B disegnato da Jean Nouvel, e in parte esposte a terra tra il padiglione S e il padiglione D. In acqua scafi da 8 a 15 metri in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza diportistica, a terra imbarcazioni più piccole, gommoni, lance e open, per un diporto a corto raggio.

Sicurezza in mare e salvataggio in primo piano grazie agli incontri con i professionisti del salvamento che guideranno i giovani dalle prime nozioni teoriche alle prove pratiche anche con l’utilizzo di moto d’acqua. 

A Take a wave  prima uscita pubblica per “Progetto Phoenix- Ad vita revoco”, la onlus genovese che promuove la vela come strumento di sostegno per ragazzi affetti da sclerosi multipla attraverso una vera partecipazione, un serio lavoro e un’assunzione di responsabilità nella vita di barca. Tra gli obiettivi la raccolta fondi da destinare alla ricerca. 

Sapore di mare anche grazie alla collaborazione con Legapesca. Saranno, infatti, i mestieri artigianali e i sapori della tradizione della piccola pesca artigianale ligure i portabandiera della pesca sostenibile a Primavera tramite un punto di ristoro e di vendita diretta, con l’offerta di prodotto fresco di stagione, di fritto nell’olio di oliva, nonché di preparazioni artigianali sott’olio e in carpione.

Sarà creato un ampio banco di assaggio, dove saranno organizzati più momenti degustativi, preparazioni conservate e veri e propri piatti cucinati, da spiluccare per ampliare gli orizzonti culinari del visitatore. Il pesce dovrà essere visto come espressione della cultura gastronomica legata all’ambiente marino e il pubblico sarà naturalmente attratto dal cibo, dai piatti cucinati, dalla materia prima trasformata con un approccio sempre più consapevole e informato. Naturalmente a farla da padrone saranno le specie meno nobili o cosiddette eccedentarie che il consumatore non conosce o ha disimparato a cucinare.

Il peschereccio attraccherà lungo la banchina, consentendo la vendita diretta del pescato rimanendo ormeggiato ben in vista per quanti vorranno esplorare l’ambiente e gli strumenti di lavoro dei pescatori eredi di questa professione tanto antica e importante per la nostra cultura.

Qualora le condizioni meteo marine lo consentano si prevedono uscite in mare da concordare. Su prenotazione sarà possibile vivere un’esperienza di pescaturismo a bordo del peschereccio abilitato, alla scoperta dei mestieri del pescatore. A cena nei giorni feriali e, nei finesettimana anche a pranzo, menù esclusivamente a base di pesce nel ristorante allestito in loco su una chiatta. L’appuntamento è sulla banchina nord di Marina Uno davanti al padiglione B. 

Verde e relax
Per chi ha a disposizione un terrazzo o un giardino, Primavera propone gli arredamenti e le attrezzature da esterno con caminetti, forni, barbecue, piscine, elementi d’illuminotecnica, gazebo, casette per gli attrezzi, una vasta offerta di piante verdi e fiorite e attrezzature da giardinaggio. Per gli amanti della lettura si rinnova l’appuntamento con Primalibri: novità editoriali, long seller, saggistica, manualistica e volumi in offerta speciale.

Per i pigrissimi un’area relax da 160 metri quadrati realizzata da Respace nel padiglione B a livello darsena nautica, lato ponente. 

Mostra scambio internazionale dischi, fumetti, cartofilia e numismatica
Grande appuntamento per i collezionisti nel secondo weekend di Primavera. A partire da venerdì 26 fino a domenica 28 nel padiglione C sarà allestita la  mostra scambio internazionale di dischi, fumetti, cartofilia e numismatica organizzata da Record Runners. Saranno presenti numerosi stand di collezionisti provenienti da tutta Italia e da Germania, Spagna, Olanda e Francia con dischi in vinile, cd, dvd, fumetti, cartoline. Nel corso della manifestazione verrà presentato il disco di Fabrizio de André - Volume Uno - completamente rimasterizzato in doppio vinile 180 gr. a tiratura limitata. 

Gli incontri
Venerdì 19 marzo alle 18 Autoservice mobility, azienda genovese specializzata in allestimenti speciali per la guida e il trasporto, presenterà la sua nuova iniziativa. Per la prima volta in assoluto in Italia Autoservice metterà a disposizione gratuitamente per le lezioni di guida un veicolo adattato con pedaliera per scuole guida che permette ai portatori di gravi disabilità di salire e guidare direttamente in carrozzina.
Sabato 20 marzo alle 11 in sala stampa CNA promuove una riflessione su formazione e attività dei restauratori di oggi e di domani con l’incontro “La scuola del restauro: arte o scienza?” .
Mercoledì 24 marzo alle 16 in sala stampa si terrà l’assemblea dei Maestri  del Lavoro delle quattro province liguri. 

Show, sport, interviste e intrattenimento
E’ nel centro del Palasport la novità 2010 in fatto di intrattenimento: una grande area di quattrocento metri quadrati, gestita da E20, che farà da palcoscenico a gare di auto modellini elettrici, kart a pedali, spettacoli di bici trial e, prima assoluta per Genova, alla break dance con biciclette bmx ovvero biciclette condotte a ritmo di musica in modo altamente spettacolare e con il coinvolgimento del pubblico, fondamentale come sostegno al biker. In pista piloti professionisti di specialità e sabato 27 marzo, alle 17.30 e alle 21, esibizione di speed bike trial del Campione del mondo Vittorio 100% Brumotti, inviato di Striscia la notizia. E ancora sfilate – in programma venerdì 26 alle ore 21 e sabato 27 alle ore 21.30 – con l’elezione della Testimonial Donne e Motori Fiera Primavera, talk show con i protagonisti del mondo dei motori e gare di videogame. 

E’ firmata da Armando Dazzi, uno dei più noti ideatori di piste a livello internazionale (sue quelle del Supercross indoor e dell’Enduro Indoor di Genova), la pista offroad allestita davanti al padiglione C. Lunga ottocento metri con altezze che variano da 1 a 3,5 metri presenta difficoltà tecniche differenziate con ghiaia, sabbia , rocce e tronchi. Quattro i percorsi da scegliere: per il minicross, per l’enduro, per il trial e, sul perimetro più esterno, per i fuoristrada.

Tutti i giorni, con la regia di Offroad Pro Racing, esibizioni e prove di fuoristrada curate da 4x4 Extreme Genova Team anche con alcuni mezzi messi a disposizione da Queenland, di trial ed enduro gestite dal Team Promotor e prove di minicross del Team Piraz Offroad realizzate in collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana. Nei due finesettimana esibizioni di enduro a inseguimento e, ospiti d’onore, moto d’epoca e da velocità. 

Interattività a 360° sul palco eventi allestito nell’atrio del padiglione C, un modo nuovo per comunicare con il pubblico attraverso presentazioni e dimostrazioni delle aziende espositrici, animazioni e interviste. Ad alternarsi i protagonisti di Genoa e Sampdoria, le radiocronache delle partite di Radio Nostalgia, le interviste di Radio 19, Telenord e Primocanale, ma anche sfilate di moda, futuri stilisti “live” e all’opera si vedranno anche i migliori “nail designers” in grado di realizzare vere e proprie miniature d’arte, per finire gli spettacoli per i più piccini con le recite in inglese, i giochi e l’intrattenimento. Tutti i giorni “Affare fatto”, occasioni e curiosità di Fiera Primavera.

Muoversi liberamente in Fiera
Per chi ha difficoltà a spostarsi a piedi la Fiera di Genova, in collaborazione con Terre di Mare - lo sportello sull’accessibilità e il turismo per le persone con disabilità della Provincia di Genova e la realizzazione tecnico-operativa della Cooperativa sociale La Cruna - cura un utilissimo servizio di accoglienza. Per visitare in libertà Primavera si possono noleggiare scooter elettrici a quattro ruote e carrozzine manuali. Per informazioni contattare gli operatori al 339-1309249. 

Il servizio AMT  e nel weekend i battelli da e per il Porto Antico
Caldamente consigliato l’uso del mezzo pubblico. Amt rinforza il servizio affiancando alle linee già esistenti - 31, 15 barrato, 48 e 20 con un breve percorso a piedi da via Rimassa - il servizio navetta della linea 10 da Brignole alla Fiera dalle 15 alle 22.30 da lunedì a giovedì, dalle 15 alle 23.30 il venerdì, dalle 11.00 alle 23.30 il sabato e la domenica; nei fine settimana affiancando anche la linea KA che collegherà Principe alla Fiera, dalle 10.30 alle 23.00 il sabato e dalle 10.30 alle 22.30 la domenica.

Nei due finesettimana servizio battelli del Consorzio Liguria Viamare con partenze dal porto antico per la Fiera ogni ora, dalle 11 alle 18, e partenze dalla Fiera di Genova per il porto antico, ogni ora, dalle 11.30 alle 18.30. Il biglietto, per una tratta, costa 3 Euro, andata e ritorno 5 Euro. 

Gli orari
Primavera è aperta: da lunedì a giovedì dalle 15.30 alle 22, venerdì dalle 15.30 alle 23, sabato dalle 11 alle 23, domenica dalle 11 alle 22.

Info: tel. 010.53911 www.primavera-online.it 

Media partner
Media partner di Primavera 2010 sono Il Secolo XIX e Radio 19. 


Fonte:
Fiera di Genova SpA
Tel. 010.5391211-262/335.7157199

 

Fiera di Primavera, Fiera di Genova Fiera di Primavera, Fiera di Genova Fiera di Primavera, Fiera di Genova


RivieraLigure.it consiglia:
Sheraton Genova Hotel Sheraton Genova Hotel
'Hotel Sheraton di Genova è stato il primo "Airport hotel" in Italia.
Grand Hotel Savoia Grand Hotel Savoia
Grand Hotel Savoia è un meraviglioso albergo 5 stelle nel cuore di Genova
Hotel Iris Hotel Iris
nella caratteristica insenatura di Quarto dei Mille, a pochi passi dal mare
Hotel San Biagio Hotel San Biagio
struttura moderna che unisce al comfort internazionale un'atmosfera accogliente


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza