Fotografia creativa con Andrea Alborno

"Fotografare il mare": Tempesta, calma piatta, vento, tutte le sfumature del mare e ogni aspetto ad esso legato

Andrea Alborno
venerdì 6 febbraio 2015

Dopo i primi due corsi "A caccia della luce" e "Fotografia pittorica" il Teatro del Banchéro aprirà lunedì 8 febbraio i battenti del nuovo Laboratorio di fotografia creativa condotto da Andrea Alborno. Titolo: “Fotografare il mare”. Sono previsti 5 incontri, dalle 18.30 alle 20.00, più un’uscita di un giorno (in data da concordare con i partecipanti) per scandagliare le multiformi manifestazioni del mare nella sua stagione migliore,  l’inverno. Tempesta, calma piatta, vento, tutte le sfumature del mare e ogni aspetto ad esso legato, pesca, pesci, passeggiate al mare, paesaggi: saranno questi i soggetti dell’indagine fotografica del laboratorio, per il quale è richiesto l’uso del cavalletto.

Il Teatro del Banchéro, che ormai da vent’anni diffonde cultura, promuove attività e discipline collaterali al teatro, indirizzate, per chi lo desidera, all’arricchimento personale. Quest’anno festeggia proponendo quattro corsi del Laboratorio di fotografia creativa condotto da Andrea Alborno, giornalista e reporter (i suoi lavori sono stati pubblicati su riviste italiane e internazionali come Panorama Travel, D-la Repubblica delle Donne, Gente Viaggi, LeFigaro, National Geographic Traveller).

Verranno trattati i seguenti temi: tempo di esposizione, diaframma, sensibilità ISO, focali, fotografia classica e digitale, corpi macchia, inquadratura, sovra e sotto esposizione, misurazione della luce, conoscere la luce, fotografia con basse luci, mosso, paesaggio, reportage, street photography, modelli di pensiero nella costruzione di un’immagine.

I laboratori sono aperti a tutti – principianti assoluti e fotografi incalliti – e l’insegnamento verrà modulato a seconda del livello dei partecipanti. Obiettivo è l’apprendimento delle tecniche di base e avanzate della fotografia privilegiando soprattutto l’aspetto creativo e l’osservazione profonda della realtà.

Qualsiasi fotocamera digitale è accettata. Alla prima lezione sarà necessario avere con sé una chiavetta USB contenente una selezione delle migliori 10 immagini realizzate dal partecipante. Anche fra una sessione di laboratorio e la successiva sarà richiesto di scattare delle foto. In ogni modulo si darà ampio spazio alla lettura delle immagini realizzate dai partecipanti e da fotografi di fama internazionale. Parte di ciascun modulo sarà dedicata alla post-produzione.

Costo di ciascun corso di 5 lezioni più un’uscita di un giorno: 150 € (130 € se ci si presenterà con un amico; 110 € se si è studente).

Questi i residui corsi in programma:

• Fotografia di Strada o Street Photography - E’ un corso dedicato a chi è affascinato dal paesaggio urbano e dalla fotografia di strada. E’ una fotografia giovane e veloce rivolta a chi ha già qualche conoscenza tecnica di base. S’impareranno i trucchi per fotografare rapidamente e per relazionarsi con le persone fotografate, nonché come realizzare le inquadrature e i metodi per raccontare un’autentica storia fotografica. Si richiede l’uso di obiettivi grandangolari o di zoom che includano il grand’angolo. Sono esclusi i teleobiettivi e i cavalletti.

Per info scrivere a info@albornophotographer.com oppure telefonare al numero +39 335 325477.

Fonte: Federico Crespi & Associati - Ufficio Stampa



RivieraLigure.it consiglia:
Mister Bike Mister Bike
Noleggio Biciclette ad Arma di Taggia, davanti alla pista ciclabile


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza