Minestrone al pesto

Difficoltà: minima
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 2 ore

Ingredienti per 4 persone

2 coste di sedano
2 piccole carote
200 gr. di fagiolini
1 grossa zucchina
250 gr. di patate
200 gr. di piselli freschi sgranati
150 gr. di fagioli freschi sgranati
1/2 scarola o 20 foglie di borragine
2 pomodori maturi
1/2 cipolla
1 piccolo porro
1 spicchio di aglio
prezzemolo tritato
2 cucchiai di pesto fresco
150 gr. di spaghettini sottili
olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

Mondare e lavare il sedano, le carote, i fagiolini e la zucchina; sbucciare le patate e tagliarle a tocchetti insieme alle altre verdure. Mondare e affettare al velo la cipolla e il porro; sbucciare e dividere a metà l'aglio.

Portare a ebollizione 2 lt. di acqua, salarla, immergervi tutte le verdure, i piselli, i fagioli e le foglie di scarola o borragine. Condire con 2 cucchiai di olio, aggiungere i pomodori a tocchetti, un cucchiaio di prezzemolo, coprire e lasciare sobbollire per circa 2 ore. Unire gli spaghettini e completare la cottura.

Aggiungere il pesto al minestrone già tiepido o freddo, perché il basilico teme il calore.

Commenti

ll minestrone ligure è particolarmente piacevole perché viene preparato con gli ortaggi di prima qualità della Riviera, che forniscono armonie di sapore grazie alla sapidità degli ingredienti. Il tocco finale, ossia l'aggiunta del pesto, è la componente che ne fa un minestrone dal sapore unico.


Link sponsorizzati

 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza