Miss Muretto

Serata finale ad Alassio: Federica Teso è la vincitrice

Concorso di bellezza
mercoledì 26 agosto 2009

Si è tenuta il 5 settembre la giornata conclusiva di Miss Muretto. Nel pomeriggio, in piazza Partigiani, presso lo stand “Liguria Protagonista di Stile” promosso da Regione Liguria, Camera di Commercio di Savona e Confartigianato Liguria all’interno del Village di Miss Muretto, le Miss si sono cimentate nella scoperta dei segreti della ricetta del pesto genovese al mortaio, mettendosi coraggiosamente e simpaticamente alla prova nel realizzare uno dei simboli della Liguria, il pesto per l’appunto.

L’animazione dell’evento è stata curata dall’Associazione “Palatifini” di Genova che dapprima hanno vestito le Miss finaliste con grembiule, mortaio e pestello; quindi, le hanno introdotte ai segreti di tutti gli ingredienti tipici e di qualità e alla ricetta per realizzare un vero pesto genovese. Le Miss poi si sono sfidate, all’ultimo colpo di pestello, per vincere la gara e avere il diritto di essere “reginetta” alla finale del 3° Campionato Mondiale del Pesto Genovese al Mortaio che si terrà sabato 20 marzo 2010 a Genova, presso Palazzo Ducale. La gara si è svolta in un clima di sana goliardia che ha visto le ragazze impegnarsi a fondo per realizzare il miglior pesto possibile; i risultati, forse non sempre eccellenti, sono stati tutti comunque meritevoli di un sentito applauso alla fine della dura mezz’ora di prova.

Così il presidente dell’associazione Palatifini, Robero Panizza: “La nostra associazione è fortemente radicata a Genova e n Liguria; ci concentriamo principalmente sui temi della qualità della vita e sul rapporto tra l’alimentazione e lo stare insieme. Con l’ideazione del Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio, la nostra associazione si è posta l’obiettivo culturale e promozionale di realizzare un evento originale e di grande proiezione verso il futuro. La nostra presenza a Miss Muretto è nata grazie al coinvolgimento voluto da Confartigianato che ci ha così permesso di usufruire di questa importante occasione per promuovere il pesto e il nostro lavoro. Credo fermamente nel valore culturale della gastronomia che è frutto ed espressione della terra cui appartiene ed essere a Miss Mretto ci ha permesso di far conoscere anche a queste giovani ragazze un prodotto antico, simbolo della Liguria e di Genova nel mondo. Oggi le ragazze si sono misurate con una tradizione lontana ed è stato belle vederle misurarsi con gesti e strumenti antichi. La vincitrice della competizione, Valerie, ha acquisito il diritto di partecipare al Campionato del Mondo che si terrà a Genova il 20 marzo prossimo”.

E' Federica Teso la vincitrice del titolo

È Federica Teso, 19 anni, di Venezia la vincitrice della cinquantaseiesima edizione di Miss Muretto. In una splendida piazza Partigiani gremita di folla si è conclusa ieri sera la kermesse clou dell’estate alassina con l’elezione della reginetta di bellezza del muretto.

Anche durante questa importante serata finale i prodotti della Liguira sono stati protagonisti: le Miss finaliste, infatti, sono state modelle d’eccezione per quattro case di moda liguri: Creazioni di Anna Vigliarolo di Bordighera, Creazioni Giunta Santina di Savona, RR di Rossana Rubino di Imperia, Sartoria Mangano di Genova.

L’estro e la raffinatezza, declinate all’originalità ed alla qualità delle produzioni artigiane liguri trovano la loro massima rappresentazione nelle collezioni 2009-2010 che sono state presentate ieri sera, tra gli applausi del pubblico presente.

Anna Vigliarolo realizza il suo sogno di sempre nel 1984, con l’apertura del suo atelier, Creazioni. Da oltre vent’anni le collezioni di accessori moda creati dall’estro di Anna, stilista e pittrice, si contraddistinguono per la loro originalità. Borse, cinture, sciarpe, ma anche deliziosi bijoux, tutti esemplari unici, dipinti a mano con particolari tecniche che permettono alla stilista di utilizzare materiali sempre nuovi e raffinati, come tessuti pregiati, pietre dure, madreperla. Le collezioni, firmate “Creazioni”, soddisfano diversi stili e gusti femminili.

È dal connubio di diversi stili e materiali che nel laboratorio Creazioni di Santina Giunta nascono accessori moda unici nel loro genere: borse, foulard, cappellini e bijoux. Ideatrice del laboratorio è Anna Santina Giunta, pittrice e stilista eclettica che con inesauribile creatività realizza le diverse collezioni, utilizzando solo materiali pregiati e di lusso, quali seta italiana, pietre naturali, madreperla e argento. Uno stile inconfondibile per valorizzare la femminilità con accessori moda dalla forte impronta.

La ditta RR Visioni è stata inaugurata di recente da Rossana Rubino. Frutto di esperienze diverse, la creatività della stilista visita il passato ma lo reinterpreta in chiave moderna; il mondo dei bijoux come ornamento asce proprio dalla sua passione di assemblare e riciclare. Protagonista è la resina che si sposa con foglie naturali, pizzi, piume, stoffe e pregiate passamanerie. Ogni pezzo realizzato è unico ed eseguito a mano.

La sartoria Mangano è nata nel 1991 ed ha avuto fin dalle sue origini una forte accezione artigianale, con particolare cura del particolare e con uno studio accurato dei tessuti. In questo atelier ogni abito rispecchia la personalità del cliente ce lo commissiona. La sartoria, infatti, è specializzata nella creazione di vestiti per ogni occasione, sia per uomo che per donna.

Arianna Polgatti è “Miss Protagonista di Stile”

È Arianna Polgatti, 23 anni, di Milano, la vincitrice della fascia “Miss Protagonista di Stile”, offerta da Regione Liguria, Camera di Commercio e Confartigianato alla ragazza che è riuscita a superare al meglio le prove a cui sono state sottoposte le finaliste durante la quattro giorni della kermesse.

Tutti i pomeriggi, infatti, le ragazze si sono cimentate in diverse prove: dal giardinaggio, alle creazioni in ceramica, passando poi alla maratonina ed ai test sul benessere, per finire con la gara di pesto tenutasi proprio ieri pomeriggio. In ciascuna di queste occasioni le giovani Miss sono state scrupolosamente osservate dai responsabili delle tre associazioni che hanno valutato le loro capacità manuali, oltre alla loro disponibilità, fantasia e voglia di mettersi in gioco. Unanimi sono stati i pareri sulla grande disponibilità delle ragazze che sono state al gioco, accettando di buon grado di lavorare la terra, dipingere piastrelle in ceramica, correre e preparare il pesto.

Questa iniziativa fa parte di quel più ampio ed esteso progetto volto a promuovere le tipicità liguri, siano esse prodotto dell’artigianato o eno-gastronomico, in questo senso sono andate tutte le iniziative e simpatiche gare proposte alle Miss che, grazie alla loro bellezza, possono essere ottimo veicolo per far conoscere quanto la Liguria può offrire in termini di ricchezza e varietà di offerta. Non solo mare, dunque, ma anche bu cibo, ottimi oli, vini doc e prodotti artigianali di altissimo valore.

La vincitrice, oltre alla fascia, ha ottenuto la possibilità di essere testimonial per un intero anno degli eventi e delle manifestazioni organizzati da Regione, Camera di Commercio e Confartigianato, un ruolo importante che in passato ha portato molta fortuna alla reginetta eletta: Miss Protagonista di Stile 2007, la genovese Anna Bagnasco, è oggi tra le finaliste di Miss Italia 2009. Chissà che anche la bella Arianna non possa ripercorrere le sue orme.

Per ulteriori informazioni:
AZIENDA SPECIALE per la PROMOZIONE
CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. di SAVONA
Servizi di promozione alle imprese
Regione Rollo, 98 - 17031 Albenga (SV)
Tel e Fax +39 0182 544530
E-mail azienda.speciale@sv.camcom.it

 

Finale Miss Muretto 2009 Alassio Finale Miss Muretto 2009 Alassio Federica Teso Miss Muretto 2009


RivieraLigure.it consiglia:
Hotel dei Fiori Hotel dei Fiori
Hotel dei fiori di Alassio: uno stile di vita, un pezzettino di sogno
Hotel Mignon Hotel Mignon
Hotel Mignon ad Alassio è la soluzione migliore a tariffe convenienti per trascorrere la migliore vacanza nella Riviera ligure.
Flora Hotel Flora Hotel
Tranquillo, accogliente e centrale: è tempo di una vacanza all’Hotel Flora
Hotel Garden Hotel Garden
Immerso nel verde a 200m dal mare di Alassio, piscine, terrazzi, american bar, ristorante


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza