Polizia Municipale di Albenga

Attiva un nuovo sistema contro i furti dei veicoli

sabato 1 novembre 2008

La Polizia municipale ingauna ha attivato un sistema operativo di rilievo dei mezzi rubati, che è considerato all'avanguardia. Si tratta di una innovativa tecnologia per il rilevamento e recupero di auto, moto, camion e MMT rubati, grazie all'uso del sistema LoJack, che vanta una percentuale di recupero di veicoli recuperati del 90%." Si tratta di una wireless ad alta frequenza - dice il sindaco di Albenga Antonello Tabbò- già adottata dalle Forze dell'Ordine di grandi città in tutto il mondo. Su alcune pattuglie della Polizia Municipale sono state installate gratuitamente le speciali unità "Vehicle Tracking Computer" LoJack, che permettono di rintracciare direttamente e in tempo reale i veicoli rubati dotati del sistema LoJack, seguendo il segnale emesso dall'apposito dispositivo nascosto al loro interno. In questo modo si potrà garantire un più facile recupero dei mezzi per i cittadini che avessero subito un furto". Le pattuglie saranno operative in tutta l'area del comune di Albenga, ma il segnale emesso dal sistema LoJack permetterà di rilevare veicoli rubati anche nei comuni limitrofi. "Quello dei furti di veicoli - dice Gaetano Noè, comandante della polizia municipale di Albenga- è un problema grave che non solo danneggia i singoli cittadini, ma alimenta costantemente l'intero sistema criminale. E' quindi molto importante poter contare su un sistema così innovativo nel recupero dei mezzi rubati. La ricerca dei veicoli da oggi sarà molto più efficace nel nostro territorio. Le pattuglie, infatti, saranno in grado di individuarli tempestivamente, garantendo alla cittadinanza un servizio essenziale e scoraggiando ulteriormente il fenomeno dei furti". "Con questo nuovo accordo con la Polizia Municipale di Albenga- dice Diego Tebaldi, amministratore delegato della LoJack - prosegue il programma di collaborazione con le Forze dell'Ordine impegnate nella lotta ai furti di veicoli, con l'obiettivo di supportarle al meglio grazie a un sistema di rilevamento e recupero che è il più efficace oggi disponibile". Il sistema LoJack è perfettamente nascosto e impossibile da individuare: grazie alla tecnologia a radio frequenza non vi sono segnali esterni visibili, luminosi o antenne, che svelino che il mezzo è equipaggiato con tale dispositivo. In caso di furto, un piccolo trasmettitore a radio frequenza emette un segnale silenzioso che può essere ricevuto anche se il veicolo si trova all'interno di garage sotterranei o container. Il segnale è rilevato direttamente dalle pattuglie delle Forze dell'Ordine che possono così seguire in tempo reale il mezzo e ritrovarlo in tempi molto brevi.

Fonte: Claudio Almanzi



RivieraLigure.it consiglia:
Softimax - Tecnologie Informatiche Softimax - Tecnologie Informatiche
L'informatica al tuo servizio
Casavacanze Albenga Casavacanze Albenga
Nel centro storico di Albenga, trilocale arredato affacciato sui pini
Torre Pernice Torre Pernice
Nel centro della piana di Albenga si estende su una superficie di 11 ettari
Camping Mauro Camping Mauro
Parco per vacanze sul lungomare. Spiaggia privata, piscine, animazione, ristorante, pizzeria


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza