Sagra dello gnocco di Mioglia

dal 1 al 3 Luglio

giovedì 30 giugno 2016

Anche quest'anno torna, nell'area del cosiddetto "Capannone Comunale", con oltre 250 posti al coperto, la tradizionale "SAGRA DELLO GNOCCO" Quest'anno la Sagra è caratterizzata dalla qualità della parte musicale destinata ai ballerini, sia di liscio, che di latino ed altri balli in voga.

Ecco infatti lo strepitoso programma delle orchestre e gruppi musicali che animerà le tre serate: 1° sera,venerdì 1 luglio: udite udite, si parte con la grande orchestra spettacolo di Sonia De Castelli, regina di Telecupole! 2° sera, sabato 2 luglio: si prosegue alla grande con l'orchestra di Laura Fiori! 3° sera, domenica 3 luglio: si chiude in clima caraibico e country & western con l'Oasi Latina che torna a trovarci dopo il successo di Ferragosto 2015.

Anche la parte gastronomica però non sarà trascurata, ma anzi sempre più incentrata sulle tradizioni locali, avendo tra gli antipasti le ottime formaggette della vicina Sciorba (Pareto), tra i secondi i magnifici arrosti forniti dalla locale macelleria di Vito Fortunato in Mioglia.

Il re incostrastato della sagra sarà comunque lo gnocco stesso, freschissimo e buonissimo, prodotto da un artigiano di una vicina località della confinante provincia di Alessandria, secondo le tradizionali ricette locali, e condito quest'anno in ancora più gustose maniere: 1) semplice sugo al pomodoro, adatto per i più piccoli; 2) ragù di salciccia e carne, fornite dalla stessa macelleria di Vito Fortunato già citata; 3) pesto (con il famoso pesto di Prà); 4) il singolare e buonissimo sugo "alla cenere" con paté di olive, panna e gorgonzola 5) ed infine, la sempre attuale versione "alla bava".





Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza