Tirreno Power Vado Basket

Il Riviera suona la "nona"

Logo Riviera Vado Basket
martedì 23 novembre 2010

Il Riviera Vado Basket conquista la nona vittoria consecutiva tra le mura di un palasport gremito di pubblico e al termine di una settimana molto difficile, costellata da acchiacchi e  infortuni. Senza Luca Bernardi e con Cappa e Bedini non al 100%, il Riviera ha conquistato il proprio 18esimo punto in classifica grazie ad un ottimo inizio, ma soprattutto grazie ad un terzo periodo che ha messo in mostra le qualità degli uomini di coach Ghizzinardi.

Partenza bruciante del Riviera che con Paleari, Bertolini e Cappa si porta immediatamente sul 15-2. Saronno impiega ancora qualche minuto per riaversi, ma poi con Santroni e Moraghi accorcia fino al -6 di fine primo quarto (20-14).

Nella seconda frazione di gara Sacco scalda la mano e infila sei punti consecutivi, Ganguzza lo imita e Cappa penetra nella difesa lombarda procurandosi un fallo e un canestro realizzato: in un amen il Riviera è sul +10, ma poi Moraghi, Santroni e Lissoni mandano in crisi la retroguardia vadese, che non trova più le giuste rotazioni e conseguentemente i corretti accoppiamenti difensivi. Saronno riesce ad agguantare il -3 sulla sirena di metà gara e a mettere in apprensione il PalaSport di Quiliano e coach Ghizzinardi (41-38).

Al rientro dagli spogliatoi i giocatori in maglia bianco-rossa fanno capire di aver appreso con dedizione la lezione impartita dal coach di Codogno e giocano una pallacanestro ben congeniata, con grande attenzione difensiva e ottime percentuali in attacco.
Bertolini, Gambolati, Paleari, Cappa e Bedini scavano un parziale che fa sprofondare a -20 la squadra di coach Enrico Ferrari (63-43), poi ridotto a -17 alla fine del terzo periodo.

Gli ultimi dieci giri d’orologio si aprono con l’ultimo tentativo ospite di rimonta, a firma di Chiragarula, Moraghi e De Piccoli. Il parziale di 0-6 porta Saronno a -11, ma le speranze della Press Bolt si spengono con l’accelerazione di Sacco che consegna alla Tirreno Power l’energia necessaria per lo sprint finale che porterà gli spettatori presenti ad applaudire la nona vittoria consecutiva, su nove incontri disputati.

Tirreno Power Riviera Vado Basket – Press Bolt Saronno 80-62
(20-14, 41-38, 64-47)

Vado: Gambolati* 10, Bernardi ne, Bertolini* 7, Varrone 1, Cappa* 14, Paleari* 17, Bedini 11, Ganguzza 3, Bartolozzi, Sacco* 17. All. Marcello Ghizzinardi.

Saronno:
Minoli, Borroni, Lissoni* 4, Chiragarula* 15, Vanzulli 5, Santroni 6, Guerrato 2, Moraghi* 17, Bossola, De Piccoli* 13. All. Enrico Ferrari.


Fonte: Riviera Vado Basket



RivieraLigure.it consiglia:
Cantiere Incorvaia Cantiere Incorvaia
Cantiere navale Incorvaia: professionalità ed esperienza per le tue imbarcazioni


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza