Torta di borragine e ricotta

Difficoltà: media
Preparazione: 40 minuti più il tempo di riposo
Cottura: 45 minuti

Ingredienti per 6 persone

500 gr. di borragine
250 gr. di ricotta
200 gr. di farina
100 gr. di burro
1 uovo
80 gr. di pecorino grattugiato
2 mazzetti di basilico ligure
1 spicchio di aglio
1 mazzetto di rucola
1 mazzetto di dente di leone
olio extravergine di oliva
aceto di vino bianco
sale fino e grosso
pepe
farina per la spianatoia
burro per lo stampo

Preparazione

Preparare la pasta: versare sulla spianatoia la farina, fare la fontana, quindi porre al centro il burro, ammorbidito e tagliato a pezzetli, l'uovo, sale e 2 cucchiai di acqua. Impastare bene il tutto, formare una palla, coprirla con un canovaccio e farla riposare in frigorifero per un'ora.

Nel frattempo lavate la borragine, sbollentarla in acqua salata per 3 minuti, quindi scolarla e strizzarla. Tritarla e insaporirla in padella con 2 cucchiai di olio per 5 minuti. In una terrina amalgamare la ricotta, il pecorino e un pizzico di pepe; salare e incorporare la borragine.

Stendere la pasta sulla spianatoia infarinata formando una sfoglia sottile e usatela per foderare uno stampo imburrato. Versare sulla sfoglia la crema di borragine e ricotta, ripiegare il bordo esterno verso l'interno, quindi passare in forno caldo a 180° C per 45 minuti.

Lavare rapidamente le foglie di basilico, asciugarle, frullarle insieme con una presa di sale grosso e l'aglio sbucciato, quindi incorporare poco olio per ottenere una crema omogenea. Lavare il dente di leone e la rucola, poi condirli con sale, olio e aceto. Togliere la torta dalforno, farla intiepidire e servirla, tagliata a fette, insieme con la crema di basilico e le insalate.


Link sponsorizzati

 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza