Torta pasqualina

Difficoltà: media
Preparazione: 50 minuti più il tempo di riposo
Cottura: 60 minuti

Ingredienti per 8 porzioni

Per la pasta:
600 gr di farina 00
mezzo bicchiere di olio extravergine d'oliva
acqua
sale

Per il ripieno:
1 kg di bietole (erbette)
10 carciofi
1 cipolla
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 cucchiaio di maggiorana tritata
150 gr di quagliata, prescinseua o ricotta
100 gr di parmigiano grattugiato
8 uova grosse
olio
sale
pepe

Preparazione

Impastare la farina con mezzo bicchiere di olio, il sale ed acqua tiepida quanto basta per ottenere un impasto morbido. Lasciarla riposare per 2 ore con un canovaccio sopra.

Pulire i carciofi eliminando i gambi, le foglie esterne più dure e l'eventuale fieno interno, dividerli in otto spicchi e immergerli in acqua e limone fino al momento di utilizzarli. Lavare le bietole e lessarle in poca acqua salata per dieci minuti al massimo, quindi scolarle e strizzarle bene per eliminare l’acqua in eccesso.

Scaldare l'olio in una padella antiaderente e fare rosalare la cipolla finemente affettata; unire i carciofi tagliati sottili e soffriggerli finchè diventano morbidi. Aggiungere le erbette, salare e cuocere ancora per qualche minuto. Aggiungere, infine, il prezzemolo tritato.

Stendere le sfoglie di pasta il più sottili possibile con un mattarello o con l'apposita macchina. Ungere di olio una teglia circolare e stendere alcune sfoglie sul fondo e sulle pareti.

In una terrina sbattere cinque uova intere e aggiungere la ricotta (oppure la quagliata o la prescinseua), sale, pepe, parmigiano, maggiorana, i carciofi con le bietole e amalgamare il tutto.

Versare l’impasto nella tortiera facendo due piccoli incavi dove rompere due delle uova rimanenti, facendo attenzione a non rompere il tuorlo. Coprire il tutto con le restanti sfoglie di pasta cercando di chiudere bene i bordi e facendo qualche forellino con i rebbi di una forchetta per fare uscire il vapore. Spennellare la superficie della torta pasqualina con l’ultimo uovo rimasto (sbattuto) e infornare a 200° per circa un'ora.


Link sponsorizzati

 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza