Zuccarello: Trofeo Ilaria del Carretto

Mattia Magnaldi vince la XIVesima edizione

martedì 5 aprile 2011

Mattia Magnaldi si è aggiudicato la XIVesima edizione del Trofeo Ilaria Del Carretto, precedendo Fregona e Ginestra. La gara femminile è stata invece vinta da Tonia Iannuzzello. La manifestazione, organizzata dall’Unione Ciclistica Garlenda, si è decisa già a Ortovero, quando un gruppetto formato da sette ciclisti si è avvantaggiato sul gruppo: si trattava di Catter, Zappala, Ginestra, Sendal, Monteleone, Spanò e Magnaldi.

Sulla prime rampe della salita finale poi rientravano sui primi anche Zanoni, Dell’Oriente, Lanzo, Davi e Fregona. La decisione finale, col successo di Magnaldi, si verificava nell’impegnativo tratto fra Martinetto ed il traguardo:il pavè, e la leggera ascesa, facevano la differenza, dopo 73 chilometri. La gara era anche valida per l’assegnazione dei titoli provinciali su strada. Questi i nomi dei vincitori: Ilaria Volpe ( W1), Giuseppina Baiardo ( W 2),Matteo Zanoni ( Elite), Giuliano Effarotti ( M1), Emiliano Dell’Oriente ( M3), Flavio Ginestra ( M4), Niccolò Barbara ( M5), Fulvio Briano ( M6). Dopo l’arrivo le premiazioni sono state fatte dallo stesso presidente provinciale della Fci Piero Zangani. La giuria era invece presieduta dall’ ex presidente provinciale Fci Luisella Manfrino.

Questo l’ordine d’arrivo:

1) Magnaldi; 2) Fregona; 3) Ginestra; 4) Davi; 5) Zanoni; 6) Lanzo; 7) Spano; 8) Dell’Oriente; 9) Catter; 10) Sendal.

Elite: 1) Mattia Magnaldi (Ezio Borgna), 2) Francesco Fregona (DDS Imperia); 3) Matteo Zanoni (Laigueglia); 4) Marco Guardone (Biciclando); 5) Elviro Rolando (Ennebi Bike).

Master 1: 1) Gabriele Davi (Ezio Borgna), 2) Pavel Sendal (Tuttosport); 3) Alessio Zappalà (Speedwheel); 4) Alessandro Bruzza (Ezio Borgna); 5) Giuliano Effarotti (Laigueglia).

Master 2: 1) Giuseppe Lanzo (Bordighera), 2) Angelo Ranise (Cei Imperia); 3) Cristian De Rienzo (Rusty Bike); 4) Mauro Vagge (Bike O’Clock).

Master3: 1) Carmelo Spano (Ennebi Bike); 2) Emiliano Dell’Oriente (Polisportiva Arnasco), 3) Marco Catter (Cei Imperia), 4) Marcello Lanzo ( Bordighera); 5) Agostino Oliveri (Good Bike).

Master 4: 1) Flavio Ginestra (Laigueglia), 2) Luigino Panaro (Olmo); 3) Roberto Castagnola (Bike O Clock); 4) Riccardo Tomatis (Laigueglia); 5) Fulvio Fragola (Maremola).

Master 5: 1) Sergio Baietto (Celle Olmo); 2) Carmelo Cirino (DDI Imperia); 3) Ivano Gaggero (Santampelio); 4) Nicolò Barbara (Ennebi), 5) Piero Shaner (Cei Imperia).

Master 6: 1) Mauro Monteleone (Bordighera); 2) Fulvio Magnaldi (Mersc Bike); 3) Gismondo Ammirati (Imperia), 4) Fulvio Briano (Ortovero); 5) Domenico D’Aurizio (id).

Master 7: 1) Ugo Palagi (Rusty Bike), 2) Antonio Mercuri (id); 3) Giacomo Rava (Garlasco).

Master 8: 1) Ruggero Di Bitonto (Butty Verona); 2) Michele Quaglia (Pedale Imperiese).

W 1: 1) Tonia Iannuzzello (Busto Arsizio); 2) Ilaria Volpe (Arnasco).

W2: 1) Giuseppina Baiardo (Ortovero).



Fonte: Claudio Almanzi





Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza