Fior d'Albenga

Edizione 2008

sabato 22 marzo 2008

La città ingauna saluterà la primavera con Fior d'Albenga: dal 22 marzo al 6 aprile è previsto un florilegio di iniziative " che invaderanno tutto il centro storico, ospitando decorazioni floreali in Largo Doria, Piazza IV Novembre, Piazza San Michele, Piazza Rossi, Piazza San Francesco ed anche le Porte cittadine le vie e i carugi saranno vestiti a festa dai colori e dalle moltissime tipologie di fiori e piante, che caratterizzano la coltura florovivaistica della Piana di Albenga.

Quest'anno la manifestazione coincide proprio con la settimana della cultura per cui saranno organizzate anche visite guidate della città, si potrà visitare gratuitamente il Museo Diocesano e la Torre sarà accessibile tutti i giorni.

Sarà quindi ricchissimo il cartellone degli eventi collaterali: e' previsto, nella serata del 26 marzo, l "After dinner sulla Torre" con degustazione e musica sull'Albenga notturna e in Piazza delle Erbe, l'Associazione Torchio e Pennello" curerà laboratori artistici al sabato ed alla domenica mattina, allestendo anche una mostra permanente di quadri.
In particolare quest'anno la manifestazione sarà caratterizzata da una proposta creativa, che farà sognare grandi e piccini: " Fior d'Albenga diventa Fior di Fiabe " creando un percorso animato tra fiori e favole in Viale Martiri della Libertà. Questa brillante iniziativa unisce il magico mondo delle favole al paesaggio ideale e suggestivo creato dal colore dei fiori.

Il motore che muove la fantasia ad Albenga è rappresentato dalle formelle di Albissola che ritraggono Pinocchio e Cappuccetto rosso. Queste ceramiche, create alla fine degli anni '50 dello scorso secolo dagli artisti Achille Cabiati e Rivo Barsotti si sono conservate molto bene ed è possibile ammirarle passeggiando lungo la riva sinistra del fiume Centa.





Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza