Florarte - L'arte interpretata con i fiori

Dal 22 al 26 aprile ad Arenzano

Logo Florarte
venerdì 10 aprile 2009

FlorArte - 10° edizione - L'arte interpretata con i fiori, dal 22 al 26 aprile 2009 ad Arenzano (GE), Parco Negrotto Cambiaso.

FlorArte, un evento che è stato definito un "giardino d'arte" perché qui l'arte si confonde con i fiori e l'uno esalta l'altro. Una mostra unica nel suo genere, dove i fioristi creano splendide composizioni floreali ispirandosi ciascuno all'opera di un artista: colori, profumi, forme si fondono in un'alchimia speciale dovuta anche al luogo speciale dove la mostra è allestita, la serra déco del Parco Negrotto Cambiaso di Arenzano.

L'iniziativa è nata nove anni fa per riproporre qualificate mostre d'arte (ricalcando il periodo del dopoguerra che vedeva Paolo Stamaty Rodocanachi promotore di ambite rassegne artistiche) ad Arenzano, utilizzando la serra monumentale del parco Negrotto Cambiaso quale contenitore della mostra: la particolarità di abbinare le composizioni floreali ad ogni opera (pittorica o scultorea) all'interno di questo particolare e affascinante ambiente, rende unica e irripetibile nel suo genere l'esposizione artistica. E' quindi un prodotto di qualità nel suo genere, fruito da un vasto pubblico considerato anche il periodo primaverile in cui si svolge e la gratuità dell'ingresso. L'iniziativa ha inoltre anche lo scopo di promuovere e valorizzare il giardino storico di Villa Negrotto Cambiaso, inserito nel prestigioso progetto Mare di Giardini della Regione Liguria.

Ogni edizione di FlorArte vede la partecipazione di artisti contemporanei sempre diversi, scelti in collaborazione con le principali gallerie d'aste genovesi e savonesi, alle cui opere i fioristi si ispirano per creare le proprie composizioni floreali. Una sezione della mostra è dedicata alla personale di un importante artista. Negli anni passati sono state esposte opere dei maestri Edoardo Alfieri, Lorenzo Garaventa, Rainer Kriester, Paolo Stamaty Rodocanachi, Roberto Bertagnin, Adriano Leverone, Raimondo Sirotti, Attilio Mangini.

L'omaggio al Maestro 2009 è dedicato a Emanuele Luzzati. Quest'anno partecipano gli artisti Cecilia Ravera Oneto, Giuseppe Cardillo, Attilio Mangini, Marco Locci, Vittorio Ugolini, Guido Basso, Pietro Gaudenzi. Il percorso dell'Arte vede esposte le opere di Carlo Sipsz, Filippo Canesi, Davide Acati/Simone Canepa, Dino Gambetta, Bruno Galati, Roberto Giannotti, Adriano Leverone, Manfred Reihart.

Il decennale di FlorArte, divenuta ormai atteso appuntamento culturale, è l'occasione per proporre molteplici attività collaterali, grazie alla collaborazione con Verdeventi. La suggestiva cornice dello storico Parco di Villa Negrotto Cambiaso ospiterà nei giorni sabato 25 e domenica 26 aprile la Mostra Mercato che unirà l'aspetto propriamente vivaistico di piante e fiori particolari, tipici del clima mediterraneo, all'applicazione di varie forme di espressione artistica coniugate fra arte e natura.

Nei giorni di FlorArte, in tutto il paese e con la collaborazione delle numerose associazioni culturali e dei commercianti, sarà possibile anche partecipare a concerti, rappresentazioni teatrali, incontri culturali, mostre e concorsi fotografici, dimostrazioni di decorazione floreale, visite guidate e laboratori: le attività di intrattenimento, legate al tema botanico ed artistico, saranno dedicate ai grandi o ai piccini. Un percorso scultoreo accompagnerà il visitatore dentro e fuori il parco.

FlorArte è organizzata dal Comune di Arenzano, in provincia di Genova, con il Circolo Culturale Amici di Nastrè. L'allestimento artistico è a cura di Nalda Mura, mentre la parte tecnica e il coordinamento dei fioristi, Brigida Lapiccirella, Dario Zulian, Paolo Solagna, Battista Mazzucchelli, Gianni Barberis e Marisa Lusso, è a cura di Ottavio Eustacchio di Albissola Marina. La mostra mercato vivaistica nel parco e le molteplici iniziative sui temi floreale e artistico sono realizzate a cura di Verdeventi di Caterina Mandirola e Simonetta Chiarugi. La manifestazione riceve il Patrocinio della Regione Liguria - Assessorati al Turismo e all'Agricoltura, della Provincia di Genova, dell'Ente Parco del Beigua.

ORARIO DI FLORARTE nella serra déco del Parco Negrotto Cambiaso

Inaugurazione 22 aprile ore 17.30
23 e 24 aprile dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30
25 e 26 aprile orario continuato dalle 10 alle 18.30
Mostra mercato vivaistica, laboratori ed eventi dalle 10 alle 18.30
25 e 26 aprile - Parco Negrotto Cambiaso e centro storico 

Tutte le iniziative e l'ingresso alla mostra sono ad ingresso libero.

Programma eventi

Mercoledì 22 aprile

21,00 Grand Hotel Concerto per clarinetto - Matteo Bariani, pianoforte - Marcello Giusto e soprano - Yvetta Martos dedicato ad Emanuele Luzzati a cura dell'Accademia Musicale Teresiana. Musiche di Mozart, Prokofev, Rossigni, Schubert 

Giovedì 23 aprile

10,00- 12,00 Visita guidata turistica alla mostra e alle ceramiche del Santuario a cura di GenovaInsieme (ritrovo ingresso serra).

Venerdì 24 aprile

15,00- 17,00 Visita guidata turistica alla mostra e alle ceramiche del Santuario a cura di GenovaInsieme (ritrovo ingresso serra).

Sabato 25 aprile

10,00- 18,30 mostra mercato vivaistica
10,30- 12,30 Laboratorio Museo Luzzati (spazio bimbi)
10,30- 12,30 Visita guidata naturalistica al parco a cura dell'Ente Parco Beigua (ritrovo ingresso serra)
10,00- 11,00 Laboratorio dimostrativo di pittura su ceramica con Dino Gambetta
11,00- 12,00 Laboratorio di Decorazione floreale a cura di O. Eustacchio e Paolo Solagna.
Fiori offerti da Cooperativa Tre Ponti
12,00- 13,00 Dimostrazione antiche salse al mortaio a cura di Giancarlo Marabotti
14,30- 17,30 Laboratorio Muvita (spazio bimbi) "La chimica verde: l'alternativa naturale dal regno vegetale"
15,00- 16,00 Presentazione Percorso scultoreo a cura di Silvia Campese
16,00- 17,00 Laboratorio di ceramica al tornio con Bruno Galati

domenica 26 aprile

10,00- 18,30 mostra mercato vivaistica
10,30- 12,30 Laboratorio Museo Luzzati (spazio bimbi)
10,30- 12,30 Visita guidata naturalistica al parco a cura dell'Ente Parco Beigua (ritrovo ingresso serra)
10,00- 11,00 Laboratorio di ceramica al tornio con Bruno Galati.
11,00- 12,00 "Gustiamo fiori ed erbe" a cura di Coldiretti - Ge
12,00- 13,00 Dimostrazione antiche salse al mortaio.
14,30- 17,30 Laboratorio Muvita (spazio bimbi) La chimica verde: l'alternativa naturale dal regno vegetale"
15,00- 17,00 Visita guidata naturalistica al parco a cura dell'Ente Parco Beigua (ritrovo ingresso serra)
16,00- 17,00 Laboratorio dimostrativo di pittura su ceramica con Dino Gambetta
17,00-18,00 Rappresentazione teatrale a cura de Il Sipario Strappato "Capitan Romero racconta il Parco".

Per maggiori informazioni e prenotazioni ai laboratori e alle iniziative:
Ufficio IAT - Informazioni ed Accoglienza Turistica
Tel./fax +39 010 9127581



RivieraLigure.it consiglia:
Hotel Punta San Martino Hotel Punta San Martino
Ideale per gli amanti della natura e della tranquillità
Poggio Hotel Poggio Hotel
Hotel modermo e funzionale ad Arenzano
Ena Hotel Ena Hotel
Antica dimora storica nel centro di Arenzano


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza