Genova Palazzo Ducale

Eventi dal 12 al 21 aprile

palazzo ducale
giovedì 11 aprile 2013 Eventi in programma a Palazzo ducale dal 12 al 21 aprile 2013.

16 aprile, ore 21
Sala del Maggior Consiglio
Voi avete gli orologi, noi abbiamo il tempo.
Manifesto generazionale per non rinunciare al futuro

Tavola rotonda con Federico Rampini corrispondente de la Repubblica da New York e autore del libro Voi avete gli orologi, noi abbiamo il tempo. Intervengono Daniela Boccadoro Ameri, direttore www.altraeta.it, Giuseppe Costa, presidente Costa Edutainment, Franco Monteverde, responsabile della redazione di Genova de "la Repubblica", Daniele Rosa, direttore Corporate Communications Bayer, Francesco Surdich, direttore Uni.T.e.dell'Università di Genova.

_________________________________________________________________________________________________________

18 aprile, ore 9.30
Sala del Maggior Consiglio
Rwanda: donne e genocidio

La testimonianza di Yolande Mukagasana è occasione per ragionare sul tema dei diritti civili, delle differenze e della lotta alla violenza. Mukagasana è sopravvissuta al genocidio del Rwanda del 1994 ed è stata candidata al Nobel per la pace 2011. Nello stesso anno ha ricevuto la cittadinanza onoraria di Genova.
Con Fernanda Contri e Yolande Mukagasana.

_________________________________________________________________________________________________________

18 aprile, ore 18
Sala del Maggior Consiglio
XX XY
La costruzione sociale dei sessi

"La rivoluzione più lunga (Juliet Mitchell), la rivoluzione contro la più antica disuguaglianza, quella tra uomini e donne, è da qualche decennio all'ordine del giorno. Ma il suo inizio è avvenuto con l'Illuminismo quando la lotta per l'uguaglianza tra i sessi divenne parte integrante della definizione di modernità e quando la modernità stessa cominciò ad acquisire connotazioni positive".
Donald Sassoon, emeritus Professor of Comparative European History, Queen Mary University of London.

_________________________________________________________________________________________________________

18 aprile, ore 21
Sala del Maggior Consiglio
Sonno Eliso
Concerto di e con Edmondo Romano. Con Lina Sastri , meravigliosa interprete teatrale qui impegnata in un reading fra letteratura e teatro da Aristofane a Thomas Mann, da Shakespeare a Camus, attraverso Molière, Edward Albee, ed Ernst Toller. Elena Carrara al pianoforte; Alessandra Dalla Barba e Roberto Piga al violino; Kim Schiffo al violoncello; Amir Redouane al fagotto; Edmondo Romano al sax soprano, clarinetto, chalumeau.

_________________________________________________________________________________________________________

19 aprile, ore 21
Sala del Maggior Consiglio
Il Futuro è Donna
Quando, Paura di volare, il primo romanzo di Erica Jong, uscì in Italia per Bompiani nel 1978 fece scandalo, come era accaduto cinque anni prima negli Stati Uniti. Da noi come in tutto il mondo il romanzo divise critica e lettori: Henry Miller lo salutò come il corrispondente femminile del suo Tropico del Cancro ma molte furono le critiche, anche aspre, alla scrittrice accusata di essere "donna che parla di sesso come un uomo".

_________________________________________________________________________________________________________

19 aprile, dalle ore 22
Sottoporticato
Differenze tra i sessi.
Visioni corte, stereotipi e rivoluzioni
Differenze è una maratona di cortometraggi che condurrà lo spettatore nell'universo maschile e femminile di oggi, in cui la linea di confine fra i due sessi è più indefinita rispetto a ieri. La rassegna partirà la sera per concludersi a notte inoltrata. A cura del Genova Film Festival.

_________________________________________________________________________________________________________

20 aprile, ore 21
Sala del Maggior Consiglio
Per proteggerti meglio figlia mia
Un dramma scritto da Dacia Maraini. Regia di Eugenio Murrali.
Il Teatro civile di Dacia Maraini, una delle drammaturghe più rappresentative e impegnate della letteratura italiana, con uno spettacolo dedicato alla violenza sulle donne. Interpreti: Nino Bernardini e Giulia Maulucci; musicisti: Pino Clementi al pianoforte e Gabriele Mantia al sax e flauto.
Segue incontro con Dacia Maraini.

_________________________________________________________________________________________________________

fino al 21 aprile
TINA MODOTTI.
Un nuovo sguardo
Cortile Maggiore, Spazio 42 rosso
Una selezione di 26 immagini, scattate tra il 1923 e il 1927 soprattutto in Messico, paese di cui la fotografa e rivoluzionaria friulana del XX secolo coglie – tra documento e simbolo – particolari legati alla quotidianità osservata con uno sguardo innovativo. La mostra fa parte del programma della quarta edizione de La Storia in Piazza che quest'anno – dal 18 al 21 aprile – ha scelto di indagare il concetto di identità sessuali.
La mostra è organizzata da Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura con l'Ambasciata del Messico in Italia e la Fondazione Casa America di Genova.
Orario: da martedì a venerdì ore 15-19, sabato e domenica  ore 10-13/15-19, chiuso lunedì. Da giovedì 18 a domenica 21 aprile, durante "La Storia in Piazza" , apertura dalle 9 alle 19.
Info tel. 010 5574065

_________________________________________________________________________________________________________

dal 18 aprile al 25 agosto 2013
GEISHE E SAMURAI.
Esotismo e fotografia nel Giappone dell'800
Loggia degli Abati
Oltre 112 stampe fotografiche realizzate fra il 1860 e il 1910. La mostra è un viaggio fra le tematiche della cultura e dell'arte del Giappone, proprio nel periodo in cui, abbandonando un isolamento che durava da trecento anni, il Paese del Sol Levante si apriva all'America e all'Europa, influenzando così, con le immagini e le espressioni della sua creatività, il gusto dell'intero occidente. Sono esposte le opere di alcuni grandi fotografi delle origini, primo fra tutti l'inglese Felice Beato (1833-1907) che, con un piccolo gruppo
di artisti giapponesi, diede vita a uno stile: la Scuola di Yokohama.
In collaborazione con il Museo delle Culture di Lugano, la Fondazione Ada Ceschin Pilone, Giunti Arte mostre musei e il Museo d'Arte Orientale E. Chiossone di Genova.
Orario: da martedì a domenica 10/19, chiuso il lunedì. Da giovedì 18 a domenica 21 aprile, durante "La Storia in Piazza" , apertura dalle 9 alle 19.
Info tel. 010 5574065

_________________________________________________________________________________________________________

dal 18 al 21 aprile 2013
IN BETWEEN
Vera Comploj
Sala Dogana
"Trovarsi immersi all'improvviso in un mondo parallelo, in un ambiente in cui le distinzioni di genere e la rigida separazione tra realtà e immaginazione sembrano non esistere, questo è l'effetto che produce la mostra di Vera Comploj". Gli scatti in bianco e nero catturano diverse drag queen della scena underground americana ritratte attraverso vertiginose inquadrature prospettiche.
In Between prosegue al Museo di Villa Croce fino al 12 maggio.
A cura di Ilaria Bonacossa
In collaborazione con MUSEION Bolzano.
Orario: da giovedì 18 a domenica 21 aprile, durante "La Storia in Piazza", apertura dalle 9 alle 19.
Info tel. 010 5574065
_________________________________________________________________________________________________________

Informazioni:
Genova Palazzo Ducale
Fondazione per la Cultura
Piazza Matteotti 9, 16123 Genova
Tel. +390105574004 Fax +390105574001

Fonte: Genova Palazzo ducale




RivieraLigure.it consiglia:
Sheraton Genova Hotel Sheraton Genova Hotel
'Hotel Sheraton di Genova è stato il primo "Airport hotel" in Italia.
Hotel San Biagio Hotel San Biagio
struttura moderna che unisce al comfort internazionale un'atmosfera accogliente
Hotel Iris Hotel Iris
nella caratteristica insenatura di Quarto dei Mille, a pochi passi dal mare
Grand Hotel Savoia Grand Hotel Savoia
Grand Hotel Savoia è un meraviglioso albergo 5 stelle nel cuore di Genova


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza