Halloween Gothic Fest a Triora

31 ottobre 2009: giorno memorabile per tutta la valle Argentina

mercoledì 21 ottobre 2009

Sabato 31 ottobre 2009 è stato un giorno memorabile per il paese di Triora e per tutta la Valle Argentina. È stato il giorno - e la notte - della “Halloween Gothic Fest”, attesa da molto tempo sia da chi, con impazienza desiderava prendervi parte, sia da chi, con un po´ di apprensione, era impegnato, a vario titolo, nell´organizzazione e nella gestione della manifestazione. Il tempo atmosferico prima di tutto, ma anche la viabilità, il reale arrivo in paese di un numero di persone non prevedibile a priori, l´afflusso e la sicurezza dei visitatori tra le vie strette del borgo antico e, più in generale la buona riuscita di tutto l´evento, che destavano infatti più di una preoccupazione nella nuova Amministrazione Comunale.

La Halloween Gothic Fest si è rivelata poi, nei fatti un successo senza precedenti. A memoria di chi scrive non si era mai visto nel nostro paese un evento in grado di attirare un così alto numero di persone, provenienti da ogni parte d´Italia. Non sono mancate difficoltà, né disagi ed è giusto esserne pienamente consapevoli: l´accessibilità al paese e la viabilità dell´intera Valle, soprattutto, hanno destato molte perplessità, qualche critica e contrarietà ed il Comune di Triora le farà proprie fin da oggi.

Ciò che invece ci fa più piacere e che ci riempie di orgoglio è il fatto che questo successo non sia casuale né frutto dell´improvvisazione. È invece il risultato di un lungo lavoro, prima di tutto di chi questa Manifestazione ha ideato, progettato, organizzato e curato fin nei più piccoli dettagli, vale a dire il sig. Andrea Scibilia e tutta l´Associazione Autunnonero, che hanno dimostrato nei fatti a quali risultati possa portare l´impegno in qualcosa in cui si crede davvero. A loro, deve andare e va senza dubbio il più sentito ringraziamento sia dell´Amministrazione Comunale di Triora tutta (Amministratori ed impiegati), sia di tutti i commercianti e gli operatori turistici che nel borgo operano.

A loro, prima di tutto, va il merito di aver saputo portare Triora ad un’ attenzione nazionale mai raggiunta in altra occasione finora. È però anche un successo dovuto alla collaborazione concreta tra chi a Triora vive e lavora, tra chi è chiamato ad amministrare il borgo, tra tutti coloro che sono intervenuti in maniera diversa con il loro prezioso aiuto,  dai Volontari della Protezione Civile alle Guardie della Polizia Provinciale di Imperia, ai Vigili Urbani di Imperia, alla Croce Rossa, sezione di Taggia ed a tutto il suo entourage, ai Carabinieri di Sanremo e della nostra locale Stazione, ai volontari della nuova Squadra Antincendio del Comune di Triora e, non per ultimo, a chi ha effettuato un non esaustivo, ma, comunque, prezioso servizio di navetta tra il Comune di Molini ed il Comune di Triora, fino a notte inoltrata e fino a chi, il mattino dopo, di buon ora, ha ripulito le strade del paese  dai resti del passaggio di una folla di migliaia di persone ( un grazie a tutti gli operai comunali ed alla preziosa collaborazione della ditta della  Docks Lanterna ).

Ma questo successo non è e non deve essere solo una conferma: Triora è in grado di attirare attenzione nazionale ed internazionale con il fascino della propria storia; lo ha dimostrato ancora una volta e proprio per questo, ciò che è accaduto, deve, rappresentare per tutti noi, uno stimolo a proseguire, ad andare avanti, a migliorare la capacità di accogliere chi vuole visitare il nostro paese, sia nella prossima notte di Halloween (in cui garantiremo a tutti quelli che vogliono partecipare a questo evento la possibilità di goderlo in pieno), sia in una delle tante occasioni di festa durante tutto il resto dell´anno. Abbiamo visto come dalla collaborazione tra le diverse anime del nostro borgo possano derivare risultati straordinari Non dobbiamo dimenticarcene!

 

Fonte:
L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE
IL SINDACO 
Lanza geom. Marcello





Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza