Il "Giro d'Italia della Ceramica" fa tappa ad Alassio

Un grande successo

Tappa del giro della ceramica ad Alassio - Da sinistra a destra: MONICA ZIONI  ASSESSORE, ALESSANDRA PISCHEDDA  CCP, I CHI HSU SEGRETARIO GENERALE ICMEA
martedì 16 giugno 2009

E' stata un vero successo la tappa alassina del "Giro d'Italia della Ceramica" che ha visto radunarsi nella ex Chiesa Anglicana i rappresentanti di 40 case editrici specializzate nell'arte della ceramica, provenienti da tutto il mondo. La sessione del congresso Icmea era dedicata al tema: "Missione e valore delle mostre mercato di arte ceramica", a cui è seguito un appassionato dibattito aperto e la proiezione del video "Progetto FLICAM Italia- Museo Italiano della Ceramica Contemporanea in Cina", inaugurato nel maggio 2008 a Fuping.

In serata tutta la carovana si è trasferita nella sede del Centro Culturale Paraxo ( nella splendida villa settecentesca del CCP, in via Rangè, 99) dove è stato invece presentato il progetto relativo alle attività culturali dell'"ARA Village". Fra i relatori che sono intervenuti da segnalare in particolare Janet Mansfield ( presidente dell'Accademia Internazionale della Ceramica), Giovanni Mirulla ( direttore della rivista D'A, la più importante rivista italiana del settore ceramico), Angelo Minisci ( designer, del direttivo D'A gallery), Luciano Marziano ( critico d'arte) ed Alessandra Pischedda ( Centro Culturale Paraxo),

Oltre agli editori, provenienti dai cinque continenti, ad Alassio sono arrivati per l'evento esperti, galleristi, direttori di musei, artisti ed appassionati della ceramica, che sono stati accolti con tutti gli onori ed ospitalità dall'assessore Monica Zioni.

Il Tour dedicato alla ceramica ha fatto tappa ad Alassio, dopo aver toccato i maggiori centri della ceramica siciliana: Catania, Taormina, Nicolosi, Paternò, Santo Stefano di Camastra, Calatabiano e Caltagirone. Dopo Alassio il " Giro" proseguirà con le tappe di Prarolo (VC),  Nove e Bassano ( Veneto), Faenza ( Emilia Romagna) per concludersi a Roma a fine mese.

"Si tratta - dice Alessandra Pischedda, una delle organizzatrici - di una occasione non solo per gli esperti e gli appassionati del settore, ma anche per chi non conosce nulla dell'arte della ceramica per incontrare i luoghi, le botteghe ed i maestri che hanno reso celebre l'Italia nel mondo. E' un viaggio alla scoperta della ceramica in Italia, con confronti, incontri, appuntamenti e occasioni di contatti e scambi di livello internazionale".

Tra visite alle fabbriche, a Musei e città si è trattato davvero di un piccolo Giro d'Italia, guidati inoltre da un convegno itinerante, in tre sessioni, sulla ceramica nei suoi aspetti storici, di mercato e dei concorsi, una occasione ideale per conoscere la ceramica al di fuori dei classici canali di promozione turistica. Per coloro che volessero avere maggiori informazioni sulle altre attività del Centro Culturale Paraxo è possibile contattare direttamente l'associazione CCP ai seguenti numeri: 0182641163/3475499044/3491067442.



Fonte: Claudio Almanzi



RivieraLigure.it consiglia:
Hotel Ligure-Alassio Hotel Ligure-Alassio
Direttamente sulla spiaggia, la seduzione di un albergo di grande tradizione.
Residence Zurigo Residence Zurigo
A 60 metri dal mare Residence Zurigo è la scelta migliore per le vacanze in Liguria
Hotel Savoia Hotel Savoia
Albergo direttamente sul mare di Alassio, interamente ristrutturato e climatizzato
Hotel Adler Hotel Adler
Hotel ad Alassio a misura di famiglia


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza