Il premio Rovere d'Oro compie 25 anni

Torna dal 26 luglio al 1 agosto a San Bartolomeo al Mare

Premio Rovere d'Oro - San Bartolomeo al Mare
venerdì 4 giugno 2010

Dal 26 luglio al 1 agosto 2010, la cittadina ligure di San Bartolomeo al Mare accenderà i riflettori sulla splendida cornice del Sagrato del Santuario di Nostra Signora della Rovere per festeggiare il 25° compleanno del Concorso Internazionale di Esecuzione Strumentale, Vocale e Corale. Il Concorso della Rovere celebra così il primo quarto di secolo di attività, consacrandosi come “trampolino di lancio” per talenti emergenti della musica classica e per giovani concertisti che hanno deciso di intraprendere la carriera del musicista professionista.

La XXV edizione del Rovere d’Oro, come ogni anno, si annuncia con un programma particolarmente impegnativo, degno di una prova ad ostacoli, articolato sulla doppia competizione “Giovani Talenti” – riservata a chi ha meno di 26 anni – e “Premio Rovere d’Oro” – senza limiti d’età.

Durante la settimana dei concerti, a San Bartolomeo al Mare è atteso l’arrivo di centinaia di concorrenti ed accompagnatori. In palio per i vincitori le borse di studio e i concerti premio assegnati dalle Commissioni giudicatrici di ciascuna sezione: musica d’insieme (strumentale, vocale e corale), strumenti ad arco, strumenti a fiato, arpa e chitarra, pianoforte. Ci saranno anche borse di studio e riconoscimenti per i secondi e terzi classificati di ogni sezione, e diplomi di partecipazione per tutti i concorrenti.

“Il Premio Rovere d’Oro – dichiara Maria Giacinta Neglia, Assessore con delega alla Cultura della cittadina rivierasca – è un evento artistico e culturale di primaria importanza per la nostra città, e grazie al concorso della Rovere il nome di San Bartolomeo al Mare viene portato in tutto il mondo. È un’occasione per i giovani concorrenti che si confrontano con giurie attente e preparate, provenienti dai migliori conservatori internazionali, ma anche con il pubblico durante i concerti sul Sagrato. Non ultimo, ricordiamo l’indotto turistico del concorso, che porta ogni anno circa 800 persone che soggiornano a San Bartolomeo nel periodo migliore della stagione estiva”.  

In attesa della chiusura definitiva delle iscrizioni, che avverrà il 5 luglio, sono già confermate le date dei concerti dei finalisti sul Sagrato della Rovere, che si terranno martedì 27 luglio, giovedì 29 luglio, sabato 31 luglio e domenica 1 agosto, sempre a partire dalle ore 21,15. Come nelle scorse edizioni i musicisti finalisti di ogni sezione e di entrambi i concorsi si esibiranno sul Sagrato del Santuario di Nostra Signora della Rovere, ma sarà possibile assistere anche alle audizioni, che si terranno presso le Scuole Elementari di San Bartolomeo al Mare già a partire dal 26 luglio. Confermata anche l’anteprima speciale, sabato 24 luglio, dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo, che aprirà la XXV edizione del Premio Rovere d’Oro accompagnando la voce narrante di Don Mazzi sulle note della fiaba musicale di Sergej Prokofiev Pierino e il Lupo.

San Bartolomeo al Mare

Cittadina balneare situata nella Riviera Ligure di Ponente, fa parte della Provincia di Imperia e dista circa 9 chilometri dal capoluogo di Provincia. Il Comune occupa la porzione più occidentale della Valle Steria, nota per la ricca e pregiata produzione di olio di oliva. A San Bartolomeo al Mare vivono circa 3000 persone, raccolte negli abitati di San Bartolomeo, Pairola e Chiappa e nelle borgate di Rovere, Poiolo, Viali, Steri, San Simone, Richieri, Freschi, Molini e Rocca. Il moderno abitato di San Bartolomeo al Mare si è sviluppato durante gli ultimi decenni nella zona pianeggiante, soprattutto nella fascia litoranea compresa tra la Via Aurelia e la lunga passeggiata a mare. La cittadina vive soprattutto nei mesi estivi, quando le strade si animano di folle di turisti che trovano accogliente sistemazione in numerosi alberghi, residenze e campeggi, alcuni dei quali in grado di soddisfare anche la clientela più esigente.
Spiagge attrezzate, una passeggiata a mare sicura con spazi gioco per bambini e diversi impianti sportivi offrono la possibilità di un soggiorno lieto e rilassante. La baia di San Bartolomeo al Mare offre uno splendido contrasto fra il blu marino e la vegetazione lussureggiante tipica della macchia mediterranea: pinete di pino di Aleppo e pino marittimo, colline trasformate in terrazze di uliveti dall’instancabile e paziente mano dell’uomo o coperte di cespugli di ginestra gialla, di lentisco e di profumato timo, oltre ad una fioritura primaverile spontanea e molto suggestiva. Ugualmente, nel centro cittadino spicca il verde delle palme e degli eucalipti che qui hanno trovato favorevoli condizioni di acclimatamento, e i colori di oleandri, ibiscus, bouganville, mimose, rose e gerani.
La zona gode di un clima mediterraneo, con inverni miti e soleggiati ed estati calde e gradevolmente ventilate.


Per informazioni su iscrizioni e modalità di partecipazione al concorso:
Associazione Rovere d’Oro
Via Aurelia, 139
18016 San Bartolomeo al Mare – IM – Italia
Tel. +39.0183.400888 – Fax +39.0183.403050
www.roveredoro.it - roveredoro@tiscali.it  

Per informazioni al pubblico sulle date dei concerti e sull’ospitalità turistica a San Bartolomeo al Mare:
Ufficio Turismo IAT
Piazza XXV Aprile, 1 – San Bartolomeo al Mare
Tel. +39.0183.400200



RivieraLigure.it consiglia:
Hotel Mayola Hotel Mayola
Direttamente sul mare, spiaggia e piscina private


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza