L'artista Fabbrica in mostra in Liguria

Al castello di Cervo dall'1 al 15 luglio

Alda Fabbrica in mostra
venerdì 25 giugno 2010

L’artista milanese Alda Fabbrica tornerà ad esporre questa estate in Liguria dopo una serie di importanti mostre in Lombardia e Piemonte.
La Fabbrica sarà infatti a Cervo, dall’1 al 15 luglio (al Castello dei Clavesana).

Nella personale che sarà allestita nella sala delle esposizioni del Museo comunale saranno in mostra una ottantina di pezzi di rilievo, realizzati con varie tecniche, nate comunque tutte dall’approfondimento dello studio dell’acquerello.
La Fabbrica è infatti una delle poche artiste lombarde ad essere stata ammessa all’Associazione Italiana degli acquerellisti. Formatasi alla Scuola Superiore d’Arte del Castello Sforzesco, sotto la guida dei maestri Mantica, Bottini, Spazzi e Gorlini.

la Fabbrica è un’artista poliedrica e generosa: da alcuni anni, nell’ambito del volontariato sociale milanese, insegna pittura su tessuto alle detenute e le tecniche dell’acquerello ai detenuti nel carcere di San Vittore. “ La Fabbrica – dice di lei Augusto Andreini, noto collezionista ed esperto d’arte – riesce a comunicare grandi emozioni, riuscendo a instaurare con il fruitore una forte complicità. Paesaggi e nature morte sono i soggetti nei quali riesce al meglio a realizzare un perfetto equilibrio fra tecnica e lirismo”.

“Sono passata attraverso varie tecniche pittoriche – dice Alda Fabbrica - e sono riuscita a riconoscermi pienamente in quella dell’acquerello, che meglio mi consente di esprimere serenamente le mie emozioni”.

Per la pittrice milanese, che ama molto la Liguria, questa è la sesta personale a Cervo: “Sono molto onorata di poter esporre nuovamente a Cervo una cittadina molto bella ed una delle più suggestive della Liguria, una terra che mi affascina e dove ho trovato negli anni di permanenza estiva tante ispirazioni per il mio lavoro”.

La Fabbrica ha già esposto più volte in Liguria (Albenga, Diano Marina, Sanremo, oltre a Cervo), dove da una decina di anni trascorre alcuni mesi estivi nel suo studio di Cervo. “Già la prima volta che ho esposto a Cervo, nel Castello Medioevale, nell’estate del 1999, ho provato forti ispirazioni ed emozioni, arricchendo di una luce tutta nuova i miei paesaggi e Cervo ha contribuito a darmi nuove ispirazioni”. Le opere dell’artista milanese si trovano in importanti collezioni pubbliche e private in Italia, Usa, Svizzera, Germania, Gran Bretagna e Giappone.


Fonte: Claudio Almanzi



RivieraLigure.it consiglia:
Camping Miracervo Camping Miracervo
Il camping Miracervo è direttamente sul mare e immerso nel verde


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza