L'Associazione RossoBlucerchiati per la solidarietà

In campo per i bimbi di Haiti

martedì 13 aprile 2010

Il titolo dice tutto. “Io gioco per Haiti”. In campo per uno spettacolare torneo triangolare di calcio a sette ci saranno giovedì sera (ore 20,30) le rappresentative di “RossoBluCerchiati per la Solidarietà”, “Giornalisti Sportivi” e “Personaggi dello Spettacolo”.

Va in scena al Palasport della Fiera di Genova (Padiglione S) nell’ambito del 26° Torneo Ravano Erg il primo “Trofeo città di Genova”, pensato e voluto dall’Associazione presieduta da Giulio Torti, assessore allo sport della Provincia di Genova. “La solidarietà scende in campo per i Bambini di Haiti”, spiega Torti. “L’intero ricavato della manifestazione verrà devoluto alla Fondazione “Francesca Rava”, da tempo impegnata ad Haiti con iniziative per l’infanzia”.

Tra i testimonial della Fondazione anche Martina Colombari e con lei molti campioni dello sport che hanno sposato la causa dei bimbi di Haiti. In campo, giovedì sera, scenderanno così campioni di Genoa e Samp di ieri. Da Arnuzzo a Onofri, Bistazzoni e De Prà, Nappi e Lanna. E ancora Tuttino, Roselli, De Giorgis, Pedone, Casazza, Cavallo, D’Isanto, Ferroni, Corradi e Leo Grosso.

Non mancheranno le risate, grazie alla partecipazione di chi fa ridere per mestiere, ma che in campo darà il massimo. Come Andrea Possa e Marco Rinaldi (i Soggetti Smarriti), Capitan Ventosa e Massimo Morini. Dal Grande Fratello arriva Alberto Scrivano mentre da Colorado Café approda Gabri Gabra. Hanno risposto presente anche Denis Mascia (Amici), Graziano Cesari, Enrico Mantovani, Sandro Giacobbe e Davide Palombo, fratello di Angelo che, dopo il superderby giocato domenica sera, dovrebbe essere a bordo campo così come uno dei campioni del Genoa di oggi.

Tra i giornalisti sportivi liguri del team “Ussi Liguria – Banca Carige” figurano Michele Corti, Paolo Paganini, Maurizio Michieli, Beppe Risso, Alessio Da Ronch, Pietro Pisano, Matteo Cileone, Matteo Angeli, Beppe Borrone, Andrea Schiappapietra, Italo Vallebella, Matteo Scala, Fabrizio Valenza. Ad allenare ci saranno Edoardo Bozano e Gianni Vasino.

Fischio d’inizio alle ore 20,30 con la sfida tra personaggi dello spettacolo e rossoblucerchiati. Poi saranno i giornalisti sportivi a sfidare la perdente (ore 21,15) e quindi la vincente a seguire (ore 22,00). Ogni gara durerà 30 minuti e sarà intervallata dalla sfilata delle 40 aspiranti Miss Rossoblucerchiata 2010. Il commento di quanto avverrà in campo sarà affidato ai Soggetti Smarriti e le risate sono assicurate.

“Nel corso della prima settimana del Torneo Ravano – spiega ancora Giulio Torti - tutti i giovani protagonisti della storica manifestazione organizzata dall’Uc Sampdoria sono stati sensibilizzati, insieme ai loro genitori e insegnanti, sui valori della solidarietà rivolta verso i bambini. Per la nostra Associazione questa è una importante occasione per far conoscere la nostra mission e avviare una campagna di tesseramento che porti altri campioni di ieri a giocare con noi. I rossoblucerchiati di ieri hanno oggi ancora un grande valore. Contiamo su di loro per portare avanti importanti progetti di solidarietà”.

“I fondi raccolti in questa manifestazione – ha spiegato Paola Corno Grimaldi, della Fondazione Rava, in occasione della conferenza stampa – saranno destinati al progetto Angel of the light col quale accogliamo ogni giorno 1.500 bambini di Haiti in tendopoli dando loro pasti caldi, assistenza sanitaria e cercando di farli vivere nel modo più sereno possibile. Ad Haiti la situazione è drammatica. Sedici delle 17 scuole di strada che avevamo costruito sono andate distrutte. Ci sono 8000 bambini amputati dopo il terremoto e decine di migliaia che vivono senza famiglia, per strada. Per questo Io Gioco per Haiti è una manifestazione bellissima, in cui i bambini giocano per i bambini. La grande festa che ci sarà qui con i bambini del Ravano servirà per ridare il sorriso a molti parietà di Haiti, molto meno fortunati”.

Appuntamento al Palasport, giovedì sera, con parcheggio gratuito e ingresso libero con oblazione. Per sostenere i bimbi di Haiti sarà possibile anche acquistare una t-shirt realizzata per questo evento.

 

Info
Michele Corti
Ussi Liguria
348 5836685



RivieraLigure.it consiglia:
Hotel Iris Hotel Iris
nella caratteristica insenatura di Quarto dei Mille, a pochi passi dal mare
Grand Hotel Savoia Grand Hotel Savoia
Grand Hotel Savoia è un meraviglioso albergo 5 stelle nel cuore di Genova
Hotel San Biagio Hotel San Biagio
struttura moderna che unisce al comfort internazionale un'atmosfera accogliente
Sheraton Genova Hotel Sheraton Genova Hotel
'Hotel Sheraton di Genova è stato il primo "Airport hotel" in Italia.


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza