Mediterranea Genova Palazzo Ducale

Organizzato da Fondazione per la Cultura e Comune di Genova

Logo Genova Palazzo Ducale
lunedì 16 marzo 2009

"Mediterranea" al femminile
Nilüfer Göle, Seyla Benhabib e Darina Al-Joundi


"Mediterranea. Voci tra le sponde", il ciclo di grandi incontri, seminari, spettacoli e convegni organizzato da Fondazione per la Cultura e Comune di Genova ospita nelle prossime settimane tre donne provenienti dalla Turchia e dal Libano. E' un opportunità unica di ascoltare e conoscere tre tra le più importanti e riconosciute intellettuali del Mediterraneo: una sociologa, una scienziata della politica e una scrittrice. I temi affrontati saranno quelli della diversità femminile e dell'identità culturale in uno scenario che coniuga contraddittoriamente fondamentalismi e processi di modernizzazione.

Nilüfer Göle31 marzo, ore 17.45
Palazzo Ducale, Sala del Minor Consiglio

Nilüfer Göle
Diversità e identità


Docente di Sociologia alla Ecole des Hautes Etudes di Parigi è considerata tra i maggiori intellettuali turchi. I suoi studi riguardano in particolare i rapporti tra Islam e mondo occidentale e la critica ai processi di omologazione culturale. Tra le sue pubblicazioni più note Civilization and Veiling (La Découverte, 1993) che si misura sui temi del fondamentalismo e delle identità femminili. In italiano Europa laica e puzzle religioso (Reset/Marsilio, 2003).




Seyla Benhabib7 aprile, ore 17.45
Palazzo Ducale, Sala del Minor Consiglio

Seyla Benhabib
La rivendicazione dell'identità culturale

Docente di Teoria politica presso l'Università di Harvard. Nata a Istanbul ha studiato filosofia, politica e storia del pensiero femminile a Boston, presso la New School for Social Research. E' stata docente presso l'Università di Costanza e Francoforte. Tra le sue opere La rivendicazione dell'identità culturale. Eguaglianze e diversità nell'era globale (Il Mulino, 2005), I diritti degli altri. Stranieri, residenti, cittadini (Cortina, 2006). La sua opera più recente tradotta in italiano Cittadini globali. Cosmopolitismo e democrazia (Il Mulino, 2008).



Darina Al-Joundi7 aprile, ore 17.45
Palazzo Ducale, Sala del Minor Consiglio

Darina Al-Joundi
Il lato vitale dell'orrore

Scrittrice e regista. Nata a Beirut vive a Parigi. Attrice dall'età di otto anni, ha recitato anche in La porte du soleil di Yossri Nasrallah e ha scritto e realizzato cortometraggi. Il monologo teatrale che porta lo stesso titolo di Quando Nina Simone ha smesso di cantare (Einaudi, 2009) e di cui è interprete è stato lo spettacolo rivelazione del Festival di Avignone 2007 ed è oggi in tournée in tutta Europa. Un omaggio a "Beirut capitale mondiale del libro Unesco 2009".






Fonte:
Genova Palazzo Ducale
Fondazione per la Cultura
Piazza Matteotti 9
16123 Genova
Tel.  +390105574000  Fax +390105574001

 

 



RivieraLigure.it consiglia:
Sheraton Genova Hotel Sheraton Genova Hotel
'Hotel Sheraton di Genova è stato il primo "Airport hotel" in Italia.
Hotel Iris Hotel Iris
nella caratteristica insenatura di Quarto dei Mille, a pochi passi dal mare
Grand Hotel Savoia Grand Hotel Savoia
Grand Hotel Savoia è un meraviglioso albergo 5 stelle nel cuore di Genova
Hotel San Biagio Hotel San Biagio
struttura moderna che unisce al comfort internazionale un'atmosfera accogliente


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza