Migliaia di donazioni dell' AVIS ad Albenga

Incremento rispetto al 2006

sabato 29 marzo 2008

 

Più di mille donazioni, un centinaio di nuovi soci, che hanno portato il numero degli aderenti a 782: questi sono in estrema sintesi i dati salienti della grande attività svolta nel 2007 dall’Avis, l’associazione che si impegna da anni nella raccolta del prezioso liquido. A fare il punto dell’attività ed a presentare le iniziative, per la primavera e l’estate, è stato lo stesso presidente della sezione ingauna, l’inossidabile Giovanni Patuzzo:" Grazie all’impegno ed alla generosità dei nostri soci l’emergenza sangue estiva è stata superata positivamente e le altre richieste urgenti di sangue hanno avuto una pronta risposta. Anche quest’anno, così come è avvenuto l’estate scorsa, cercheremo di rispondere alle emergenze ed ancora di migliorare e di allargare ancor più il numero dei nostri soci".

Nel 2007 per l’Avis di Albenga le donazioni fatte sono state ben 1142 (32 in più del 2006) ed i donatori che si sono avvicinati per la prima volta sono stati ben 93, di cui 66 hanno gia iniziato a donare il loro sangue. Il totale dei donatori, nella sede ingauna, che effettivamente donano il proprio prezioso liquido è di 782 (27 in più del 2006). Il presidente ha anche annunciato i principali programmi ed iniziative previste nei prossimi mesi: la tradizionale gita sociale, la giornata di festa dedicata all’anniversario del 60°anno di fondazione dell’Avis ingauna, con premiazione dei soci donatori, la quarta edizione della Maratona "Sotto le torri", in occasione della giornata mondiale del donatore, la raccolta fondi per il 5° anno di fondazione del Telethon e tante altre feste ed iniziative sociali, culturali ed umanitarie, nelle quali il sodalizio ingauno si è sempre distinto per impegno e generosità.

Fonte: CLAUDIO ALMANZI

 





Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza