Renza Sciutto in mostra a Prarolo

Sabato 6 dicembre

martedì 25 novembre 2008

L'artista alassina Renza Sciutto, insieme ad un gruppo di artisti che aveva preso parte questa estate alla collettiva dell'arte italiana, presso il Museo della Ceramica di Fuping, in Cina, prenderà parte ad una importante iniziativa denominata: "La cittadella del mastro artigiano", che verrà inaugurata (alle ore 10 e 30) sabato 6 dicembre a Prarolo (Vicenza).

"Terre d'autore in cittadella" è il titolo della collettiva alla quale partecipano otto Maestri-Autori, del progetto FLICAM e protagonisti della terra-argilla-ceramica: "In linea con la filosofia del Centro Culturale Paraxo- dice Renza Sciutto- che è quella di avvicinare l'arte alla gente, considerata l'importanza della Cittadella del Mastro Artigiano, in perfetta sintonia di intenti, grazie alla collaborazione di Giovanni Mirulla e alla promozione della rivista D'A, abbiamo ritenuto opportuno partecipare a questo evento, presentando alcuni artisti del Gruppo Italia che hanno partecipato al progetto Flicam Italia in Cina. In occasione della collettiva a Prarolo verrà anche proiettato il video del nostro viaggio, della mostra  e del workshop in Cina". Oltre alla Sciutto partecipano alla collettiva vicentina Nino Caruso ( che vive e lavora a Todi in Umbria), Elisa Confortini (vive e lavora a Brescia), Giuliana Geronazzo ( anche lei opera e vive a Brescia), Adriano Leverone (vive e lavora a Ferrada di Moconesi, vicino a Genova), Guido Mariani (vive e lavora a Faenza), Paolo Staccioli (vive e lavora a Scandicci  in Toscana) ed Enrico Stropparo (vive e lavora a Vicenza).

Nella mostra ogni artista presenterà opere e installazioni in ceramica, inedite e rappresentative del proprio lavoro. Gli artisti italiani hanno trovato a Fuping il luogo ideale per esporre le proprie ceramiche. La fabbrica di Fuping, infatti è un luogo di produzione che fornisce tutti i materiali tradizionali per il continuo restauro della "città proibita" di Pechino e per le nuove esigenze edilizie quotidiane, affianca la produzione artistica che compone molto velocemente un panorama mondiale della ceramica contemporanea. Dal 2004 sono già stati inaugurati i musei di Francia, Scandinavia, USA, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Italia, Germania, Belgio, Olanda, Inghilterra e Spagna. L'ultima fase del progetto (2008-2010) Master's Villa, prevede la costruzione di un quartiere residenziale privato, un nuovo albergo 5 stelle con 400 camere uno showroom dei lavori realizzati in Fuping, un Museo permanente dei Maestri e FLICAA - FuLe International Ceramic Art Academy, facoltà universitaria di specializzazione della ceramica convenzionata con l'Università di X'ian. Nel 2014 è previsto il completamento dell'intero complesso. " Il museo italiano - aggiunge la Sciutto- è stato inaugurato lo scorso 17 maggio. Gli Artisti hanno realizzato le opere direttamente nei laboratori e nella fabbrica di Fuping in un mese di permanenza. Le opere realizzate sono in esposizione permanente e fanno parte della collezione del Fuping Village, visitato quotidianamente da gruppi turistici.

La collettiva, che si terrà presso la Cittadella del Mastro Artigiano resterà aperta fino all' 11 gennaio. Per informazioni più dettagliate è possibile contattare l'organizzatrice Alessandra Pischedda al Centro Culturale Paraxo, Via Rangè, 99 17021 Alassio (SV)- tel/fax/segr.  0039 0182  641163, o all'indirizzo di posta elettronica centroculturaleparaxo@yahoo.it.



Fonte: Claudio Almanzi



RivieraLigure.it consiglia:
Residence Atlantic Residence Atlantic
4S, fronte mare, comodo per il budello
Residence Zurigo Residence Zurigo
A 60 metri dal mare Residence Zurigo è la scelta migliore per le vacanze in Liguria
Ristorante La Prua Ristorante La Prua
Atmosfera romantica affacciata sul mare o direttamente in spiaggia
Hotel Europa & Concordia Hotel Europa & Concordia
Direttamente sul mare di Alassio, a pochi passi dal famoso budello.


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza