--%>

Settimana paraolimpica ad Andora

Il vincitore andrà a Pechino

sabato 10 maggio 2008

Una bella iniziativa è in programma ad Andora, per tutta la settimana: si tratta di tutta una serie di manifestazioni ed appuntamenti dedicati allo sport ed alla disabilità. Sono interessati oltre al tennis, alla vela ed all’ hockey a rotelle, anche numerosi eventi collaterali, volti a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche dell’integrazione.

La Settimana paraolimpica ha preso il via lunedì nella sala consiliare del comune di Andora, con il convegno "Lo Sport cancella l’handicap", che ha visto la presenza di tecnici, atleti ed olimpionici delle specialità interessate.

La settimana prosegue con tornei sportivi e comprende anche la disputa, nelle acque antistanti Andora, del campionato italiano della classe velica 2.4mr, che inizia proprio oggi.

A chiudere gli eventi sarà domenica 25 Maggio ( alle ore 15 al Parco delle Farfalle) la partita del campionato Italiano di Hockey su carrozzina tra i Dragons Wheelchair Hockey Club di Collegno e la squadra locale "Le Torri" di Albenga.

Ad organizzare il campionato italiano della classe 2.4mr è l’associazione Alioth di Torino, in collaborazione con il Circolo Nautico di Andora. Dal 1992 la classe ha ottenuto lo status di "Classe velica Internazionale" e da allora ogni anno viene disputato il campionato del Mondo. Dal 2000, con le Paralimpiadi di Sydney, il 2.4mR è stato scelto come classe in singolo proprio perchè particolarmente adatto ai velisti con disabilità fisiche. In Italia la classe 2.4 è presente dal 1990.

" Venne introdotta dal campione alassino Marco Turbiglio- dice Giovanna Risso, vice sindaco di Andora- un velista di grande classe e capacità, più volte campione nazionale.

Andora è onorata di ospitare questo importante appuntamento velico, valido per l’assegnazione del titolo nazionale. Quello che ha reso famosa nel mondo della vela questa piccola imbarcazione, è la possibilità di veder regatare insieme atleti normodotati ed atleti disabili, che affrontano alla pari, senza speciali classifiche che rilevino tale differenza".

Il Campionato Italiano di Andora serve anche a selezionare la barca che parteciperà alle Paralimpiadi di Pechino, nel prossimo settembre. Questa mattina, alle ore 12, verrà dato il via alla prima regata: tempo permettendo verranno disputate tre prove.

Fonte: CLAUDIO ALMANZI

 

 

 

 

 

 





Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza