Stagione autunnale dell'Opera Giocosa - Teatro Chiabrera Savona

Debutta il 2 ottobre con il soprano Anna Caterina Antonacci

 Anna Caterina Antonacci
martedì 21 settembre 2010

Apre mercoledì 22 la biglietteria dell’Opera Giocosa, presso il Teatro Chiabrera Gli orari saranno i consueti: 10:00-12:00 e 16:00-19:00, dal lunedì al sabato. Tel 019/8485974 - 366/6726682. Nei giorni di spettacolo è attiva la biglietteria 1 ora prima dello spettacolo. Il 22 e il 23 saranno riservati al rinnovo degli abbonamenti; il 24 e 25 per i nuovi abbonati; dal 27 settembre la vendita dei singoli biglietti e di quelli on line tramite il sito www.operagiocosa.it.

I prezzi sono stati differenziati, con cifre molto ridotte in particolare per gli under 26. Il cartellone prevede il debutto con la Antonacci, prezzi da 10 a 25 euro; il Don Pasquale, da 15 a 40 euro; La cambiale di matrimonio, da 10 a 30 euro. Abbonamenti da 75 a 195 euro. Le riduzioni sono per: associazioni Uncalm, Unitre, soci Touring Club Italiano, ultra 65 (e under 26), gruppi. 

Debutta dunque con un evento speciale la stagione autunnale del Teatro dell’Opera Giocosa, Teatro di Tradizione della Liguria. Sabato 2 ottobre alle 21:00, al Teatro Chiabrera, il cartellone sarà aperto da un recital del grande soprano Anna Caterina Antonacci, accompagnata al pianoforte da Donal Sulzen. In programma pagine non consuete di fine Ottocento e del Novecento storico, un repertorio che spazia dalla romanza italiana al lied tedesco alla melodie francese. 

Si proseguirà con due divertenti opere mai rappresentate dal teatro: “Don Pasquale” di Donizetti, il 12 in anteprima per le scuole, quindi il 14 e il 16 alle 20:30; e “La cambiale di matrimonio” di Rossini, in scena il 22 in anteprima scuole e sabato 23 alle 20:30. 

Don Pasquale, dramma buffo in tre atti rappresentato la prima volta nel 1843, vedrà la firma alla regia di Michele Mirabella, noto al grande pubblico televisivo, grande personalità della cultura del nostro paese. Sarà assistito da un altro regista, Antonio Petris. L’allestimento, prodotto anni fa dal Teatro Comunale di Modena (ora Fondazione e intitolato a Luciano Pavarotti), ha le belle e classiche scene di Mauro Pagano, un astro del teatro che purtroppo è caduto troppo presto e ci ha lasciati. I nuovi costumi sono di Greta Podestà. Giovani, ben noti e avvezzi (anche) al genere giocoso gli interpreti: Domenico Colaianni, Sergio Vitale, Aldo Caputo, Gabriella Costa, Carlo Prunali. A dirigere l’Orchestra Sinfonica di Sanremo sarà il Maestro Aldo Sisillo, con il savonese Coro Lirico e Voci Bianche “P. Mascagni”, diretto da Gianluca Ascheri. 

Se Don Pasquale non è un titolo raro nei teatri d’opera, il discorso cambia un po’ con “La cambiale di matrimonio” di Rossini. “Farsa comica in atto unico” rappresentata la prima volta nel 1810, cioè quando il genio pesarese aveva 18 anni, per la Cambiale si tratta della sua prima opera andata in scena, il suo debutto, stranamente un po’ dimenticato dai programmi d’opera. Ancora un cast di primo piano per le voci: Salvatore Grigoli, la savonese Linda Campanella, Leonardo Alaimo, Dionisia Divico e nuovamente Domenico Colaianni e Carlo Prunali. L’Orchestra Sinfonica di Savona sarà diretta da Giovanni Di Stefano, l’ideazione dello spazio scenico e regia, per questo nuovo allestimento, sarà di Elisabetta Courir. 

Le stagioni dell’Opera Giocosa sono rese possibili dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Comune di Savona, Regione Liguria, Fondazione De Mari, Fodazione Carige e Provincia di Savona.

 

Fonte: Alessandro Acquarone



RivieraLigure.it consiglia:
Agriturismo Tre Santi Agriturismo Tre Santi
Immerso negli olivi nel tipico paesaggio ligure
Albergo Nazionale Albergo Nazionale
In pieno centro, sotto i bellissimi portici che conducono al porto turistico
Centro Revisioni Paip Centro Revisioni Paip
Centro di collaudo e revisioni autovetture, motocicli e autocarri
Mare Hotel Mare Hotel
Albergo 4 stelle gode una impareggiabile posizione sul mare.


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza