Stagione invernale al Teatro Gassman di Borgio Verezzi

Otto spettacoli dal 16 dicembre al 13 aprile

Spettacolo al Teatro Gassman di Borgio Verezzi
lunedì 31 ottobre 2011

Prenderà il via il 16 dicembre per concludersi il 13 aprile del prossimo anno la stagione invernale del Teatro Gassman di Borgio Verezzi. In cartellone otto spettacoli mai rappresentati in provincia di Savona, programmati sempre il venerdì e portati in scena da alcune delle migliori compagnie teatrali della Liguria.

I testi spaziano dai classici, come “L’idiota”, tratto da Dostojevskij, e “Finale di partita” di Beckett, a un’opera di origine letteraria (“La strega”, trasposizione de La chimera di Sebastiano Vassalli), dai successi contemporanei stranieri, come “La guerra di Klamm” alle novità italiane (“Io sono il mio lavoro”, il thriller “Turno di notte” e “Box3”).

Tra di essi è stato inserito anche uno spettacolo “ospite”, l’unico di provenienza non ligure, che assume però grande significato sociale e di solidarietà, perché affronta un tema di grande attualità, quello dell’autismo, ed è “Prigioniero di me stesso”, ricavato dai diari di un ragazzo malato, Birger Sellin.

“Si tratta di spettacoli veri e propri, non di semplici reading o letture con leggio: tutti hanno scenografie o almeno arredi di scena, luci, musiche, in qualche caso pure proiezioni. E tutti, con il sorriso o con la riflessione, affrontano tematiche di grande attualità e di ampio spessore, che ruotano attorno all’animo umano. - spiega il direttore artistico Stefano Delfino - “I Venerdì del Gassman” è una vetrina di alcune tra le migliori produzioni di compagnie liguri, alcune delle quali sono presenti (o lo sono state lo scorso anno) nei cartelloni dei maggiori teatri regionali. È anche un esperimento per far conoscere l’attività di realtà che solo di rado, e magari (come la Tosse) con modalità diverse, si affacciano in Riviera. La stagione invernale 2011-2012 completa un ciclo necessario in quello che aspira a diventare il Paese del Teatro e deve pertanto essere una componente fondamentale di un mosaico, che ha come fiore all’occhiello il Festival, ma comprende anche i laboratori e gli spettacoli del Barone Rampante, il Festival Nazionale dell’Unitre e la rassegna scolastica dei Ragazzi sul palco. Il cartellone propone una tipologia di spettacoli completamente diversa da quelli del Festival, anche se – sia pure nella voluta differenziazione – ad esso si lega attraverso la presenza di alcuni dei suoi più recenti protagonisti, come Pino Petruzzelli, Salvatore Rancatore, Antonio Zavatteri e i registi Matteo Tarasco e Laura Sicignano. La qualità, comunque, è assolutamente garantita, e ci sono tutti i presupposti perché possa riuscire interessante e gradita al pubblico, che ci auguriamo ci segua con la stessa assiduità e lo stesso calore con cui partecipa al Festival: ed è anche per “riabituare” gli spettatori a usufruire del Gassman che tutti gli spettacoli andranno in scena in un giorno fisso: il venerdì”.

Il programma, avrà un’anticipazione festosa il 18 novembre, con “Mauro garibaldino (per caso)”, un evento teatralmusicale con Mauro Pirovano, già componente dei Broncoviz e protagonista di molte fiction tv, e il gruppo musicale de I Liguriani, offerto ad ingresso gratuito dall’amministrazione comunale, che costituisce anche un affettuoso omaggio al 150° dell’Unità d’Italia.

 

Il prezzo dei biglietti e degli abbonamenti è contenuto: 15 euro il singolo spettacolo e 104 euro (ossia 13 euro per serata) l’abbonamento a tutte e otto le rappresentazioni.

Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere all’Ufficio Cultura e Turismo del Comune di Borgio Verezzi (tel. 019.612973 – 019.618227, biglietteria@comuneborgioverezzi.it).

La prenotazione degli abbonamenti inizierà il 2 novembre. La biglietteria sarà aperta a partire dal mercoledì precedente ogni spettacolo dalle 17 alle 19 (prima apertura mercoledì 12 dicembre, tel. 019/6185543). Le sere di spettacolo aprirà alle 20,30.

La stagione invernale del Teatro Gassman è organizzata dal Comune di Borgio Verezzi e sostenuta dalla Banca di Credito Cooperativo di Pianfei e Rocca de’ Baldi.

Il programma

Venerdì 16 dicembre 2011

Centro Teatro Ipotesi di Genova

IO SONO IL MIO LAVORO

(Storie di uomini e di vini)

di Pino Petruzzelli

Con Pino Petruzzelli

Regia Pino Petruzzelli


Venerdi 6 gennaio 2012

Teatro Stabile di Genova

Compagnia Gank

LA GUERRA DI KLAMM

di Kai Hensel

Con Antonio Zavatteri

Regia Filippo Dini


Venerdì 20 gennaio 2012

Teatro Instabile di Imperia

FINALE DI PARTITA

di Samuel Beckett

Con Livia Carli, Gianni Olivieri, Paola Carli e Sergio Raimondo

Regia Livia Carli e Gianni Olivieri


Venerdì 10 febbraio 2012

Compagnia Salamander di Savona

TURNO DI NOTTE

di Marco Ghelardi

Con Dario Aita e Claudia Salvatore

Regia Marco Ghelardi


Venerdì 24 febbraio 2012

Arte e Spettacolo Domovoj di Roma

PRIGIONIERO DI ME STESSO

liberamente ispirato ai diari di

Birger Sellin

Con Salvatore Rancatore

Regia Matteo Tarasco


Venerdì 9 marzo 2012

Fondazione Luzzati

Teatro della Tosse di Genova

BOX 3D

di Alessandro Bergallo

ed Emanuele Conte

Con Alessandro Bergallo

Regia Emanuele Conte


Venerdi 23 marzo 2012

Fondazione Luzzati

Teatro della Tosse di Genova

IDIOTA, un tradimento

da F. Dostoevskij

Con Enrico Campanati

Regia Carmen Giordano


Venerdì 13 aprile 2012

Teatro Cargo di Genova

LA STREGA

dal romanzo “La chimera”

di Sebastiano Vassalli

Con Fiammetta Bellone

Regia Laura Sicignano




Fonte:
Teatro Gassman - Borgio Verezzi
Marina Beltrame



RivieraLigure.it consiglia:
B&B Il sogno di jo B&B Il sogno di jo
Sentirsi a casa lontani da casa.Zona tranquilla nel centro paese , comodamente raggiungibile da stazione ferroviaria e bus.50 metri dal mare,con spiaggia private e publiche.Offre la possibilità di visitare comodamente le meravigliose grotte Valdemin


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza