Natale e Capodanno a Borghetto Santo Spirito

Il programma degli eventi

Natale 2010 e Capodanno Borghetto Santo Spirito
lunedì 29 novembre 2010

Il Natale è ormai alle porte ed il comune di Borghetto Santo Spirito vuole essere vicino ai propri residenti e turisti in un periodo così amato, soprattutto per l’importanza che ha per i bambini e per il messaggio di gioia e di speranza che in se contiene e nello stesso tempo reso un po’ più difficile dall’austerità di questi tempi. Sulla positiva scia del periodo estivo la stagione Natalizia vede una nuova impostazione grafica volta a identificare in maniera sempre più univoca e coesa il nostro comune ed un calendario manifestazioni tendente a valorizzare il territorio del Comune ed a promuovere un coinvolgimento sempre maggiore di partecipanti alle manifestazioni.

Tutti pronti a festeggiare il Natale, quindi; primo appuntamento Sabato 4 Dicembre alle ore 17.30 per “Borghetto s’illumina per il Natale” momento in cui verrà effettuata l’accensione delle luminarie natalizie. Molteplici gli appuntamenti che si susseguiranno sino all’epifania: dalle mostre di pittura ai percorsi enogastronomici all’interno dei caratteristici Caróggi del centro storico, dal recital di Natale cantato dalla nota Soprano Anna Maria Ottazzi al concerto di capodanno “Sette note di solidarietà” a favore dell’Associazione “Projeto Corumbà onlus” passando per il tradizionale presepe vivente e l’ormai immancabile cimento invernale.

Oltre a ciò altri eventi divisi tra novità e graditi ritorni che potranno essere consultati anche attraverso il depliant sul sito del Comune www.comuneborghetto.it e che vedranno come principali protagonisti coloro che debbono essere giustamente al centro di questo periodo: i bambini.

Il programma

Si aprirà sabato 4 Dicembre, alle ore 17,30 in Piazza Madonna della Guardia, con l’accensione delle luminarie natalizie, il ricco programma di manifestazioni organizzate per festeggiare il S. Natale e l’arrivo del 2011. Illuminata da migliaia di piccole luci a led, Borghetto S.Spirito sarà pronta ad accogliere i turisti a partire dal primo weekend di dicembre: domenica 5, dalle ore 15,30, il CIV di Ponente proporrà il “Voâ Büttega”, offrendo una degustazione di “Zemin”, antico piatto ligure a base di ceci. 

Mercoledì 15 e 22 dicembre, alle 16,30, presso la Biblioteca Civica di Palazzo Elena Pietracaprina, pomeriggio dedicato alle letture per tutti i bambini, con merenda e cassetta per imbucare le letterine a Babbo Natale. Sabato 18 dicembre, alle 21,00, presentazione della ristampa del volume “Quando a Borghetto…”, edito dal Comune di Borghetto S. Spirito e dall’Associazione Forum Culturale. Intervengono il Prof. Marco Viara ed il Dott. Silvio Torre.  

Domenica 19 dicembre, alle 20,30, Saggio di Ginnastica e Danza al Palasport di Via Trilussa, proposto dall’Associazione Ginnastica, Danza & Benessere di Borghetto S. Spirito. 

Martedì 21 dicembre alle ore 17,00, a Palazzo Elena Pietracaprina , inaugurazione della mostra “Confronti” . L’esposizione, come dice il titolo, proporrà una serie di raffronti e paralleli tra le tecniche pittoriche ed i soggetti amati e raffigurati su tela dalle tre autrici: Marisa Borra, Anna Pignatti e Rosangela Ghezzi.

Marisa Borra, nata in Africa da genitori piemontesi ed alassina di adozione, dipinge e disegna inizialmente da autodidatta, specializzandosi, con gli studi, in una pittura che cattura lo sguardo del visitatore attraverso splendidi volti dagli occhi magnetici.

Anna Pignatti, genovese di nascita, si dedica alla sua grande passione, la pittura, approfondendo la tecnica della pittura su stoffa e sviluppando, successivamente, la pratica di altre tecniche pittoriche.

Rosangela Ghezzi, originaria di Tortona, si dedicata fin dall’esordio a varie tecniche: acquerello, olio ed acrilico, componendo così un percorso artistico intenso e variegato.

Le tre artiste, accomunate dagli studi effettuati sotto la guida della Professoressa Manuela Ferrando, hanno all’attivo mostre personali e partecipazioni a collettive e concorsi nazionali.

La mostra rimarrà aperta sino al 6 gennaio, con il seguente orario: 10,00/12,00 e 16,00/19,00. Il 25 dicembre ed il 1 gennaio l’apertura sarà solo pomeridiana. 

Mercoledì 22, alle 21,00, presso il Salone delle Feste, “Primo Volo – rassegna di canto e ballo” , con offerta a favore dell’ADMO. 

Domenica 26 dicembre il Centro storico celebrerà S. Stefano con quattro appuntamenti: a partire dalle 15,30 il C.I.V. di Ponente ripropone il “Voâ Büttega” e il caratteristico Mercatino dell’artigianato, a tema natalizio; alle 16,00 Recital di Natale “Santa notte, dolce notte…”, presso l’oratorio di S. Giuseppe.
Il concerto di S. Stefano è ormai diventato una tradizione, attesa dai Borghettini e dai turisti e l’Oratorio di S. Giuseppe, raccolto e composto, ne sarà, ancora una volta, la degna cornice.

L’appuntamento di quest’anno, in programma alle ore 16,00, sarà particolarmente ricco, perché vedrà esibirsi la nota Soprano Anna Maria Ottazzi, accompagnata dai Maestri Luca Sciri al clarinetto, Luca Soi al violino e Leonardo Ferretti al pianoforte. La voce dell’attore Mario Mesiano guiderà, inoltre, gli ascoltatori tra i brani che verranno eseguiti. Il programma proporrà i brani della tradizione natalizia, spaziando dalle arie di Schubert, Strauss e Bach, per arrivare, in un crescendo, all’”Ave Maria” di Mascagni e “White Christmas” di Berlin.

Al termine del concerto, alle ore 17,00, nel centro storico si snoderà il percorso del “Presepe vivente”. La sacra rappresentazione della natività, affidata ai figuranti che da quindici anni ripropongono questo momento così caro alla tradizione cristiana, colorerà i carugi che si diramano dalla centrale Via Roma, con suoni, sapori e rappresentazioni di un tempo passato, sempre vivo nel cuore di tutti. 

Lunedì 27 dicembre e 4 gennaio 2011, appuntamento alle ore 10,00 per la visita guidata del Centro Storico. Partenza presso la Biblioteca Civica. 

Lunedì 27, alle ore 10,30 si svolgerà il tradizionale “Cimento invernale di nuoto”, presso i Bagni Milly. Per l’appuntamento sono attesi, come ogni anno, molti temerari, che sfideranno il freddo per godersi una nuotata di fine 2010. 

Il “Capodanno in piazza” si attenderà a partire dalle 22,00 in Piazza Madonna della Guardia, dove, si festeggerà l’arrivo del 2011 in allegria, con musica, giochi, panettone e spumante per tutti. 

Lunedì 3 gennaio, alle 20,45, appuntamento con “Sette note di solidarietà”, concerto con raccolta fondi a favore dell’Associazione “Projeto Corumbà onlus”.

L’associazione collabora con la Parrocchia di San Giovanni Bosco di Corumbà – Brasile, a sostegno dei più bisognosi e dei bambini in particolare.

Al termine brindisi al 2011! 

Conclude la ricca programmazione “Miss Befana”, giovedì 6 gennaio, dalle 15,00, in Piazza Madonna della Guardia: l’elezione della Befana più caratteristica, per chiudere in allegria il periodo delle Festività.



RivieraLigure.it consiglia:
Hotel Villa Lina Hotel Villa Lina
villa lina è un bellissimo hotel inserito tra gli edifici del centro storico.
Casa Vacanze Mary Casa Vacanze Mary
Ideale per trascorrere le vacanze in modo economico e completamente indipendente.
Residence Moresco CAV Residence Moresco CAV
Direttamente sul mare a Ceriale
Hotel Concordia Hotel Concordia
Vivi le tue vacanze in pieno centro a Loano


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza