Arte ad Alassio

Renza Sciutto in mostra a Firenze e Roma

domenica 22 febbraio 2009

L'artista postmoderna Renza Sciutto parteciperà,  a partire da domani, e fino all'8 marzo, a Firenze all'importante mostra " Artour Must 2009" insieme al gruppo di artisti che hanno preso parte ad una importante trasferta cinese l'estate scorsa. Si tratta di otto maestri che fanno parte del Progetto Flicam (  FuLe International Ceramic Art Academy Mediterranean, facoltà universitaria di specializzazione della ceramica convenzionata con l'Università di X'ian), basato su un proficuo scambio culturale ed artistico italo-cinese che ha portato questi artisti italiani ad inaugurare il padiglione  della ceramica italiana in Cina.

Oltre alla Sciutto parteciperanno alla mostra  Nino Caruso (che vive e lavora a Todi in Umbria), Elisa Confortini (vive e lavora a Brescia), Giuliana Geronazzo (anche lei opera e vive a Brescia), Adriano Leverone (vive e lavora a Ferrada di Moconesi, vicino a Genova), Guido Mariani ( vive e lavora a Faenza ), Paolo Staccioli (vive e lavora a Scandicci  in Toscana) ed Enrico Stropparo ( vive e lavora a Vicenza ). " In linea con la filosofia del Centro Culturale Paraxo- dice Renza Sciutto- che è quella di avvicinare l'arte alla gente, considerata l'importanza dell'Artour 2009, in perfetta sintonia di intenti, abbiamo ritenuto opportuno partecipare a questo evento, presentando alcuni artisti del Gruppo Italia che hanno partecipato al progetto Flicam Italia in Cina.

Nell' occasione sia a Firenze, che a Roma presenteremo anche il video del nostro viaggio, della mostra  e del workshop in Cina". Dopo la quattro giorni fiorentina infatti, il progetto verrà presentato anche a Firenze (dal 2 al 5 aprile) sempre nell'ambito dell'Artour- 2009. " La nostra iniziativa- dice Renza Sciutto- è stata organizzata nell'ambito del CCP, il Centro Culturale Paraxo, il sodalizio culturale imperiese che ha creduto da subito ai nostri progetti in Cina e che ci ha sempre sostenuto nelle nostre iniziative". Gli otto artisti ponentini realizzeranno a Firenze ed a Roma delle installazione, esporranno delle opere e proporranno delle proiezione video. L'appuntamento è alla stanza 123.

Le due trasferte a Firenze e Roma sono state rese possibili grazie al Contributo della Provincia di Savona, su delega della Regione Liguria. Per avere maggiori informazioni sulle attività del CCP e sugli artisti che vi aderiscono è possibile contattare direttamente il centro culturale Paraxo, che ha sede in via Rangè, 99 ad Alassio, oppure telefonare al numero  039 0182  641163, o contattarlo all'e mail centroculturaleparaxo@yahoo.it


Fonte: Claudio Almanzi



RivieraLigure.it consiglia:
Hotel Ligure-Alassio Hotel Ligure-Alassio
Direttamente sulla spiaggia, la seduzione di un albergo di grande tradizione.
Residence Atlantic Residence Atlantic
4S, fronte mare, comodo per il budello
Hotel Garden Hotel Garden
Immerso nel verde a 200m dal mare di Alassio, piscine, terrazzi, american bar, ristorante
Ristorante La Prua Ristorante La Prua
Atmosfera romantica affacciata sul mare o direttamente in spiaggia


Link sponsorizzati


 

Iscriviti gratis! Contattaci

Ricerca l'hotel per la tua vacanza